Personal chef & catering

   

Metti una sera d’estate, con il profumo d’erba e le candele accese, una tavola con una bella tovaglia di lino, i piatti bianchi di ceramica, le posate di metallo lucide e i calici di vetro, il rumore delle cicale in sottofondo e un tramonto all’orizzonte.

E’ bello ritrovarsi a tavola con qualche buon amico e parlare della propria vita, dei propri sogni, mentre si assaporano pietanze cucinate apposta per l’occasione, con un menù ogni volta diverso e studiato in base alla stagionalità, alle intolleranze degli ospiti, al tema della serata o semplicemente in base ai gusti del padrone di casa.

    

Che emozione organizzare una festa di compleanno indimenticabile con un buffet e una birthday cake che ogni bambino, anche quelli un po’ cresciuti, vorrebbe per stupire i propri invitati e fissare quel giorno nei propri ricordi per sempre.

Avete in mente una cena romantica per festeggiare una data speciale o volete sorprendere la persona che vi sta a fianco da una vita senza pensare alla spesa, al riordino della cucina o alle varie portate ma vorreste rilassarvi e godervi ogni singolo momento accompagnato da un calice di buon vino?

     

Se volete provare i miei piatti colorati e particolari, perdervi nelle tantissime proposte di finger food per un aperitivo sfizioso, deliziare il vostro palato con una fetta di torta o un pasticcino bevendo un thè con le vostre amiche, o semplicemente perché siete curiosi di provare una cena con un personal chef potete contattarmi.

La cucina è emozione, è convivialità, è passione, è un legante incredibile tra le persone che la condividono ed è per questo che la amo così tanto e spero di poter cucinare per voi. Contattami!

Cake design

Tanti auguri a teeeeee, tanti auguri a teeeeeee!

Una festa di compleanno che si rispetti ha come finale una bellissima torta di compleanno, piena di candeline, cui scattare migliaia di foto con dietro il festeggiato imbarazzato ed emozionato.

La festa di un matrimonio volge al termine quando una spettacolare torta bianca, a più piani, è pronta per il taglio dei due sposi innamorati dagli occhi sognanti.

    

Una torta per celebrare una tesi di laurea che ha ottenuto il massimo dei voti, una torta per annunciare l’arrivo di un bambino, una torta per dire ti amo al proprio innamorato il giorno di San Valentino, una torta per inaugurare una nuova casa, una torta per chiedere scusa a qualcuno cui abbiamo fatto un torto, una torta per augurare Buon Natale, una torta per festeggiare una promozione a lavoro, una torta per la festa di un battesimo o una comunione.

Ci sono infiniti motivi per affettare una buona torta, ogni volta diversa e personalizzata in base alle esigenze, allo stile, all’età, alle intolleranze, del festeggiato.

    

Perché ogni torta deve essere buona ma anche molto bella, particolare, incredibile, in modo da stupire tutti ed essere ricordata per sempre da tutti.

Insieme studieremo un progetto su misura, farò un bozzetto su carta al quale abbineremo il profumo di vaniglia del pan di spagna, alla golosità della crema al latte e del frosting al cacao, decideremo quanti saranno i piani sovrapposti e il numero degli strati intervallati da pezzettini di lamponi e fragole, valorizzeremo i colori e i soggetti, per rendere la vostra torta unica e irripetibile.

    

Il dolce è una cosa seria, appaga il palato e la mente, e celebra i momenti importanti della nostra vita aggiungendo un tocco di magia.Contattatemi per il progetto della vostra torta!

Corsi di food design

L’estetica di un piatto e la composizione di una torta hanno una grandissima importanza perché la vista è il primo dei 5 sensi che viene stimolato.
L’espressione “si mangia con gli occhi” descrive perfettamente quanto il solo aspetto di un cibo può procurarci quel senso di acquolina in bocca immaginandone il gusto.
La geometria di un piatto o di una torta a strati, la sua armonia, le sue proporzioni, i suoi colori, le sue forme date dalle diverse consistenze, valorizzano la composizione degli ingredienti alla vista e allo stesso tempo ne esaltano il gusto.

   

Quando si presenta una pietanza tutto è importante, l’esperienza visiva condiziona molto le percezioni successive, per questo occorre riflettere attentamente anche sul tipo di piatto da scegliere prima di servirlo.
Sono un architetto e ricerco la bellezza prima ancora che del gusto, quando mi immagino un piatto parto sempre da un disegno, frutto di una visione, e poi solo dopo riesco ad abbinare i sapori a quelle forme colorate scarabocchiate sul foglio.

   

Ogni piatto deve trasmettere un’emozione, evocare un ricordo, deve essere un connubio dei sensi, tra i colori e le forme, il profumo, il suono sotto i nostri denti e il gusto.
Se volete organizzare un corso di food design o decorazione di dolci, oppure volete semplicemente migliorare l’estetica dei vostri piatti sia a casa che nel vostro menù del Ristorante sarò felice di collaborare con voi.Contattami!