VERZA RIPIENA PER DARE ENERGIA ALL’INVERNO

VERZA RIPIENA PER DARE ENERGIA ALL’INVERNO

Queste ultime giornate molto fredde, che partono la mattina con la nebbia e le nuvole grigie sopra le nostre teste e poi si aprono verso pranzo per far spazio ai raggi di sole, sono ottime per prendersi una bella influenza.…

ALBERO DI NATALE DI PANINI

ALBERO DI NATALE DI PANINI

Ultimamente ho veramente poco tempo da dedicare al blog ma nonostante tutto ci tengo a lasciare almeno una traccia una volta alla settimana come a dire..."eccomi, ci sono, non sono sparita!" Ho sempre provato una certa tristezza entrandoo in certi…

CREPES BRETONNE COME IN BRASSERIE

CREPES BRETONNE COME IN BRASSERIE

“In quale città vorresti fare domanda per il progetto Erasmus?” Ricordo ancora quando Luana, la ragazza dell’ufficio borse di studi all’estero dell'Università, mi chiese il nome della città che avevo scelto per provare a starmene via un anno dall’Italia a…

QUAGLIA AL QUADRATO E IL MIO NUOVO LIBRO

QUAGLIA AL QUADRATO E IL MIO NUOVO LIBRO

Un piatto deve raccontare una storia, trasmettere emozioni di piacere, stimolare il palato e tutti gli altri sensi insieme. Per cucinare un buon piatto non vi basterà quindi saper mettere insieme qualche ingrediente, bilanciando i sapori e le consistenze, ma…

CARAMELLE DI LAMPREDOTTO E SALSA VERDE CON CHIPS VIOLA

CARAMELLE DI LAMPREDOTTO E SALSA VERDE CON CHIPS VIOLA

Vi ho parlato spesso di mio papà sulle pagine di questo blog ma una cosa non ve l’ho mai detta, che lavoro faceva? Alessandro, perché così si chiamava, ha sempre lavorato nel settore alimentare della grande distribuzione. Aveva iniziato come…

PIZZETTE DI PANE DELLA DOMENICA SERA

PIZZETTE DI PANE DELLA DOMENICA SERA

Tempo fa vi scrissi una ricetta che mi ricordava il mio papà, erano gli gnudi di ricotta e spinaci che a volte preparava durante il weekend. E vi raccontai che cucinava anche un'altra cosa, il piatto forte della domenica sera…

TIAN ALLA MANIERA DI CEZANNE, CIAO LAURA

TIAN ALLA MANIERA DI CEZANNE, CIAO LAURA

Succede che in un giorno di primavera, forse il primo di questo 2018, un fiore non nasca ma invece si spezzi. Un susseguirsi di notizie tra le amiche blogger, le prime ipotesi, la consapevolezza che pian piano avanza, la certezza…