fbpx
Polenta, Funghi Orecchione E Fontina In Tronchetto

TRONCHETTO DI POLENTA CON FUNGHI E FONTINA

Avete presente quei weekend che si hanno così tante cose da fare che sfuggono come un pesce tra le mani quando cerchi di afferrarlo nell’acqua?
Direi che i miei weekend sono circa tutti così, di corsa per riuscire a fare tutto e niente….sopratutto di troppo importante ma che comunque se non facessi tutti se ne accorgerebbero.
Passa l’aspirapolvere, pulisci tutti i mobili con lo swiffer per eliminare quelle 12 dita di polvere che ogni giorno si formano, sfai e rifai lavatrici e di conseguenza sfai e rifai milioni di stendini, poi ci sono i compiti dei bambini da portare a termine….ognuno diverso dall’altro e per fortuna non tutti i weekend ci sono filastrocche da imparare a memoria, gli allenamenti di calcio rigorosamente in momenti diversi della giornata e non mi posso lamentare perchè normalmente, quando non eravamo in tempo di covid insomma, c’era da aggiungere la trasferta per raggiungere i vari campini delle squadre avversarie sparse in tutta la Toscana, e poi prepara la colazione – merenda – pranzo – merenda – cena e il sabato la pizza ovviamente a lunga lievitazione, la sera si va a letto tardi per guardare la tv, sistema i letti, piega i vestiti e rimetti in ordine….

polenta, funghi orecchione e fontina in tronchetto

Puff! Ore ed ore ed ore che se ne vanno via senza che neppure me ne accorgo, salvo vedere la luce che proviene dalle finestre che pian piano diminuisce fino a diventare buio pesto.
Ogni santo weekend mi prometto che non mi farò sopraffare da scope, aspirapolveri e lavastiviglie ma alla fine vincono sempre loro e mi tocca rimandare quel corso on line che ho li da un anno e non sono mai riuscita a completare.
Però, anche se è stancante fare i lavori domestici, mi rilasso, cioè non penso e stacco gli interruttori della testa.
Ho anche scoperto che sono una bella scusa per procrastinare gli impegni, ovvero rimandarli e rimandarli finchè proprio non mi ritrovo con l’acqua alla gola e faccio le imbuzzate notturne.

polenta, funghi orecchione e fontina in tronchetto

Proprio per questo oggi vi propongo un piatto super veloce e facilissimo da fare in collaborazione con il mitico forno a microonde nel momento in cui lo si vuole mangiare.
Quindi magari vi organizzate prima con il tronchetto di polenta, lo preparate e ve lo dimenticate in frigo anche per due giorni e poi lo arricchite e condite con il formaggio e poi tutto nel micro per scaldare tutto e allo stesso tempo fondere la fontina.
E poi in funghi??? cosa c’è di più buono?
Poi se volete potete condirla con quello che più vi piace….anche dei coriandoli di pancetta croccante magari.
Oppure con il baccalà e spinaci come in questa ricetta.
Ce la farò questo weekend a ricavarmi un pò di tempo per combinare qualcosa di figo?
Chi vivrà vedrà….fiocco ai grembiuli!
polenta, funghi orecchione e fontina in tronchetto
Ingredienti per un tronchetto di 20 cm circa:

180 g farina di mais di polenta pronta
750 ml acqua
un pizzico di sale
150 g funghi orecchioni
1/2 spicchio di aglio
un ciuffo di prezzemolo fresco
150 g fontina
burro


polenta, funghi orecchione e fontina in tronchetto
Come si prepara il tronchetto di polenta:

Imburrate lo stampo da “amor polenta”, cioè da plumcake con le greche laterali.
Portate al bollore l’acqua poi salatela leggermente, come fareste per cuocere la pasta poi versate a pioggia la farina di mais mescolando con una frusta fuori dal fuoco finché non avrete ottenuto la polenta.
Versate la polenta nello stampo, livellatela con la spatola e poi lasciatela raffreddare e solidificare.


polenta, funghi orecchione e fontina in tronchetto

Intanto pulite i funghi rimuovendo la parte finale del gambo con la terra, e con un panno strofinateli bene.
Riduceteli a pezzi non troppo piccoli poi fate imbiondire l’aglio nell’olio evo in una padella.
Aggiungete i funghi e lasciateli cuocere a fuoco dolce per circa 15 minuti, mescolandoli spesso in modo che non si brucino o attacchino al fondo.
Tagliate la fontina a fettine sottili eliminando la crosta.
Sformate il tronchetto di polenta sul piatto di portata e disponete sopra le fette di fontina.
Passate il tronchetto nel microonde per circa 2 minuti, sia per scaldarlo ma anche per far fondere il formaggio sopra.
Sfornate e coprite la sommità del tronchetto con i funghi e una spolverata di prezzemolo poi servite subito.
Potete conservare il tronchetto in frigorifero per 2-3 giorni in un contenitore con il coperchio.
RICETTA SENZA GLUTINE

polenta, funghi orecchione e fontina in tronchetto

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *