fbpx
Cheesecake Alle Fragole

CHEESECAKE ALLE FRAGOLE PER FESTEGGIARE LA FASE 2

Questa sarà una settimana che non dimenticherò mai.
Da 1 giorno è finalmente iniziata una nuova fase 2 in Italia dove, dopo molto tempo, è stato possibile tornare a viaggiare fuori dalla propria Regione per motivi che non riguardassero solo il lavoro o la salute.
Mercoledì 3 giugno è una data davvero importante per tutti i congiunti, o meglio ancora, per tutte le persone che si vogliono bene ma che vivono in due Regioni diverse, costretti a vivere lontani e divisi in uno dei momenti più difficili della nostra storia, intriso di paure, incertezze e ristrettezze economiche dovute all’emergenza covid 19.
Per quel che riguarda me posso dire che il lockdown mi ha provato anche fisicamente, facendomi perdere peso e sonno, per via dell’ansia che giorno dopo giorno, sommato a quelli passati prima, mi divorava.

cheesecake alle fragole

E questo perché sono stata per tanto tempo sola con i miei figli chiusa in casa, inizialmente senza mia mamma e mia sorella che raggiunsi il 4 maggio, privata della mia migliore amica Margherita, residente a Milano, che ho finalmente rivisto oggi dopo più di 3 mesi e del mio compagno Emanuele, residente a Sestri Levante, che ho riabbracciato ieri dopo 87 interminabili giorni.
Con Margherita ci siamo ritrovate ancora una volta, siamo amiche da quando avevamo 7 anni, e questo periodo di quarantena ci ha permesso di diventare ancora più intime, vicine, complici, passando ore al telefono, chattando su whatsapp e con le videochiamate a tutte le ore del giorno e della notte.
Due donne, due amiche fortissime contro qualsiasi cosa che hanno dimostrato ancora una volta di essere tanto speciali.
cheesecake alle fragole

Con Emanuele invece non è andata così bene, anzi, diciamo che abbiamo litigato per tutto il tempo, ci siamo rinfacciati di tutto, discusso per ogni cavolata e le video chiamate erano diventate solo una tortura ulteriore e non un vantaggio, se non in qualche isolata eccezione.
Quando tra due persone c’è un rapporto d’amore fatto non solo di parole ma anche di fisicità ( e mi riferisco anche semplicemente al contatto della mano nella mano che a me è mancato come l’aria) diventa veramente insopportabile resistere per tanto tempo attaccati ad un telefono.
Mercoledì ho fatto una corsa in auto dopo il lavoro per raggiungerlo e, mentre ero in viaggio, mi è passato in testa qualsiasi genere di pensiero, anche quello di lasciar perdere tutto, di uscire al primo casello e tornare indietro e non farmi trovare più, avevo paura, tremavo e non ero serena perchè non sapevo che cosa avremmo provato guardandoci negli occhi dopo tanto tempo.
La voglia di rincontrarlo però è stata più forte di tutto il resto e, quando l’ho visto spuntare da dietro una siepe sul prato, gli sono corsa incontro e saltata letteralmente addosso per godermi finalmente il suo lunghissimo abbraccio.
cheesecake alle fragole

Ci siamo studiati per ore, guardati con sospetto, parlato e parlato ma dopo tanto tempo devo ammettere che non è stato semplice per nessuno dei due.
Dobbiamo recuperare momenti preziosi che ci hanno rubato, insieme a un bel po’ di sogni che pensavamo di realizzare dopo averci lavorato tanto prima della pandemia, ritrovare complicità, capire dove vogliamo andare senza una strada tracciata o visibile attualmente, perderci una negli occhi dell’altro per poi ritrovarci e comprendere quello che è rimasto dopo questo assurdo periodo in cui siamo rimasti così lontani anche mentalmente.
12 ore dolci e amare appena passate che hanno fatto uscire lacrime e sorrisi ma soprattutto tanta verità da entrambi.
Diciamo che è iniziata anche per noi una fase 2 fatta di compromessi, attenzioni reciproche non più così scontate, nuovi problemi più o meno grandi da affrontare che sono spuntati come funghi nelle nostre rispettive vite mentre eravamo separati dai decreti del governo.
Di una cosa però sono sicura, ora più che mai, che Emanuele è una persona speciale e che mi vuole bene davvero ed io provo le stesse identiche cose per lui.
Quindi ti prego corona virus….sparisci per sempre e permettici di ri-viverci adesso che ci siamo ri-congiunti.
Se fai il bravo ti regalo questa cheesecake alle fragole e te la porto in laboratorio….è tutta tua.
Poi se vuoi puoi vedere la torta magica alle fragole o la chiffon cake alle fragole…..scegli tu!
Fiocco ai grembiuli.
cheesecake alle fragole

Ingredienti per 1 anello da 18 cm e 4,5 cm altezza:

Per il disco di base miserabile:
90 gr albumi a temperatura ambiente ( circa 3)
50 gr zucchero semolato
100 gr farina di mandorle
10 gr farina 00
Per la mousse al formaggio
90 gr formaggio spalmabile
90 gr robiola
180 gr panna fresca
10 ml latte intero
60 gr zucchero semolato
10 gr acqua
30 gr albume ( circa 1)
10 gr colla di pesce
scorza e succo di 1 limone
Per la decorazione:
15 fragole fresche non troppo grandi

cheesecake alle fragole

Come si prepara questa cheesecake alle fragole:

Versate gli albumi in una ciotola con lo zucchero poi con le fruste elettriche montateli a neve fermissima.
Aggiungete la farina di grano e di mandorle e con una marisa mescolate con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi.
Accendete il forno a 180°C in modalità statico.
Prendete una teglia e rivestitela di carta forno.
Posate sopra l’anello e versate al centro l’impasto livellandolo con la marisa su tutto il disco.

cheesecake alle fragole

Infornate per 25 minuti poi sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di sformare.
Versate l’albume in una citola e a parte versate l’acqua con lo zucchero in un pentolino e portate lo sciroppo a 121°C.
Intanto montate con le fruste elettriche l’albume poi fate colare lo sciroppo e proseguite a montare con le fruste fin quando la meringa si sarà raffreddata e sarà diventata bianchissima e molto compatta (vedi qui per la tecnica della meringa italiana).
Idratate la colla di pesce in acqua fredda con ghiaccio poi strizzatela e fondetela in una tazza con 10 secondi di microonde al massimo della potenza.
Aggiungete il latte e lasciate da parte.
Lavorate con una frusta il formaggio spalmabile e la robiola in modo da farli ammorbidire.
cheesecake alle fragole

A parte semimontate la panna con le fruste elettriche poi con la marisa mescolatela con i formaggi e la meringa italiana, intervallando gli ingredienti.
Grattugiate la scorza di limone, ricavate anche il succo e aggiungete tutto alla crema di formaggio.
Unite infine la gelatina con il latte e poi mescolate tutto con la marisa dal basso verso l’alto.
Lavate le fragole, eliminate i piccioli e poi tagliatele a metà.
cheesecake alle fragole

Posizionate sul fondo dell’anello il disco miserabile, rivestite il bordo con una fascia di silicone alimentare e poi giustapponete le fragole con la parte tagliata, una accanto all’altra, in modo da formare la decorazione esterna.
Colate sopra la crema di formaggio poi livellatela bene con la marisa di silicone.
Trasferite in frigorifero per una notte e il giorno successivo servitela.
Potete conservare la torta in frigo per circa 4 giorni in un contenitore chiuso con un coperchio.
cheesecake alle fragole

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *