fbpx
Polpettone Di Manzo In Crosta Con Ripieno Di Frittata E Spinaci

POLPETTONE IN CROSTA DECORATO CON RIPIENO DI FRITTATA E SPINACI

Forse sono arrivata un pò in ritardo con la pubblicazione di questo ricchissimo polpettone perché ormai le temperature non sono così fresche per poter accendere il forno, ma pare che questo weekend farà brutto tempo, con piogge e clima più freschino rispetto a questi ultimi giorni, quindi pronti via!
E allora perché attendere ulteriormente e lasciare questa leccornia nell’hard disk del computer?
Con la quarantena sono passate avanti le ricette della focaccia e del pane, visto che in tanti me le avevate chieste a gran voce, e per questo avevo lasciato il polpettone in attesa di tempi migliori.
Prometto che dalla prossima settimana arriveranno tantissime ricette estive e fresche, facili e veloci da preparare….non vi resta che restare connessi per scoprirle.
Ma facciamo un passo indietro e torniamo al polpettone, che preparai durante il lockdown con i miei figli.


polpettone di manzo in crosta con ripieno di frittata e spinaci

Dall’etimologia si comprende che è uno strettissimo parente delle mitiche polpette che mannaggia non ho mai e poi mai pubblicato ( se non in versione vegana) su questo blog e in autunno dovrò provvedere immediatamente visto che sono un must goloso in cucina a tutte le età.
Si può fare al forno, in padella, al vapore, stufato….insomma in moltissime varianti e ognuno ha la sua ricetta tramandata dalla nonna o dalla mamma.
Troppo spesso però fare il polpettone è stato sinonimo di butto tutto dentro tanto sta bene, insomma lo svuota frigo per eccellenza e per questo è un secondo piatto poco apprezzato specialmente quando ce lo propinavano da piccoli.
Eppure, se ben bilanciato, è un ottimo alimento completo ideale anche quando si fa la dieta alimentare.
Mi piacerebbe riportare un pò di lustro al polpettone che, detto tra noi, è più buono il giorno dopo e freddo quindi, forno per la cottura a parte, lo rendono ideale in qualsiasi stagione.

polpettone di manzo in crosta con ripieno di frittata e spinaci

La caratteristica delle polpette e del polpettone è che devono essere morbidi fuori e croccanti dentro.
Il polpettone di solito non lo è perché eventualmente è leggermente più cotto esternamente e per questo viene cotto in crosta in modo da compensare quella piacevole sensazione sotto i denti.
L’idea dell’intreccio però questa volta non arriva da me ma da Simona Mirto, autrice anche del blog Tavola Arte e Gusto .
Il suo blog di cucina è veramente una garanzia, lo consulto molto spesso quando mi metto a progettare una ricetta perchè Simona non sbaglia mai, è veramente brava e la narrazione della ricetta con le foto dei passo passo rende la preparazione molto semplice e immediata.
Ho avuto il piacere di conoscere Simona giusto lo scorso anno e mi è piaciuta davvero tanto…spero che presto ci siano altre occasioni e intanto le mando un bacione grandissimo.
Certo che con una crosta così bella ed elegante potrete proporlo per un pranzo delle feste e, nell’attesa, allenarvi con gli incroci, per fare ancora più bella figura al momento opportuno.
Fiocco ai grembiuli.

polpettone di manzo in crosta con ripieno di frittata e spinaci

Ingredienti per 6 persone:

300 gr farina 00
170 gr burro bavarese
125 gr acqua fredda
500 gr carne macinata di manzo magra
50 gr parmigiano reggiano
2 fette di pancarrè
½ bicchiere di latte
6 uova
400 gr spinaci freschi
sale
pepe


polpettone di manzo in crosta con ripieno di frittata e spinaci

Come si prepara il polpettone in crosta:

Versate la farina in una ciotola e sopra versate il burro freddo ridotto a cubetti.
Con un tarocco o una forchetta schiacciate il burro in modo che si mescoli e assorba la farina.
Si formerà una sorte di pan grattato al quale dovrete aggiungere un pizzico di sale e l’acqua fredda.
Impastate brevissimamente in modo da ottenere una pasta briseé liscia e uniforme e poco appiccicosa perchè non avrete scaldato troppo il burro con le mani.
Stendete la pasta tra due fogli di carta forno sottilmente ( circa 2 mmm di spessore) poi passatela in frigorifero sopra una teglia per circa 30 – 45 minuti.


polpettone di manzo in crosta con ripieno di frittata e spinaci

Rompete tre uova poi sbattetele in una ciotola aggiungendo un pizzico di sale e pepe.
Versate dell’olio in una padella e cuocete la frittata sui due lati poi lasciatela raffreddare.
Nella stessa padella fate cuocere lentamente gli spinacini poi con un coltello sminuzzateli abbastanza finemente sopra un tagliere, poi fateli raffreddare.
Bagnate il pancarrè con i latte dopo aver eliminato le croste esterne con un coltello.
Dentro una ciotola mescolate la carne macinata con un pò di sale, pepe, 2 uova, il parmigiano e il pane ammollato.
Con le mani impastate tutto in modo che tutti gli ingredienti possano mescolarsi.
Tra due fogli di carta forno appiattite la carne con il mattarello in modo da formare una rettangolo di circa 20×30 cm di dimensione.

polpettone di manzo in crosta con ripieno di frittata e spinaci

Stendete sopra, lasciando uno spazio di circa 1 cm su tutti i bordi, gli spinaci aiutandovi con una marisa di silicone.
Infine posizionate la frittata, cercando di tagliarla in modo che copra il più possibile la superficie di spinaci.
Aiutandovi con la carta forno arrotolate tutti gli strati sul lato lungo e poi formate una caramella stretta che dovrete far riposare in frigo per circa 45 minuti.

polpettone di manzo in crosta con ripieno di frittata e spinaci

Tagliate con la rotella delle strisce di pasta briseé di circa 1,5 cm di spessore.
Con la tecnica dell’incrocio, che potete trovare qui, formate una maglia di briseé incrociando le fettucce.
Aprite il rotolo di carta forno e coprite con la briseé il polpettone facendola aderire bene e rincalzandola sotto in modo che non si apra in cottura.
Trasferite in frigorifero per circa 15 minuti poi accendete il forno a 200°C.

polpettone di manzo in crosta con ripieno di frittata e spinaci

Sbattete l’uovo e spennellate la pasta briseé aggiungendo un pizzico di sale.
Infornate il polpettone sopra una teglia da forno coperta con la carta forno per 20 minuti poi abbassate la temperatura del forno a 180°C e fate cuocere per altri 30 minuti.
Sfronate e lasciate raffreddare completamente prima di tagliare il polpettone con un coltello da pane.
Potete consumare il polpettone in crosta anche freddo o leggermente riscaldato nel microonde.
Il polpettone si conserva in frigorifero in un contenitore con il tappo per un massimo di 3 giorni.

polpettone di manzo in crosta con ripieno di frittata e spinaci

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *