Flan Agli Asparagi Con Uova Di Quaglia

TOURBILLON AGLI ASPARAGI E UOVA DI QUAGLIA

Questa primavera non vuole davvero decollare.
Mentre vi scrivo sono seduta al tavolo del mio salotto mentre fuori dalla finestra nubi nere cariche di acqua viaggiano veloci nel cielo, spinte da un forte vento che fa ondeggiare le chiome degli alberi a destra e sinistra.
Indosso pantaloni e felpa della tutta invernale e, non contenta, mi sono anche presa una copertina che tengo sulle spalle.
Quando sono in casa di solito sono sempre vestita così, non mi metto il pigiama neppure per dormire, l’abbigliamento sportivo è un pò come una coperta di Linus, mi protegge e non mi fa notare i rotolini e le cicciette messi su, in ordine sparso, sul mio corpo durante lo scorso inverno.
Negli ultimi mesi mi sono lasciata troppo andare, lo ammetto.
Non faccio ginnastica da settimane, ho le unghie tutte rosicate per colpa dello stress che ha contribuito anche alla comparsa di numerosi brufoletti sul mio viso.
Cespugli di peli superflui popolano le mie gambe e l’arco delle sopracciglia in attesa di un disboscamento.
I prodotti salutari in dispensa hanno lasciato spazio a nutella, tavolette di cioccolato fondente con le nocciole, patatine fritte in busta e merendine…..che compro per i bambini ma che poi finisco per “spelluzzicare” anche io.
La mia bici è stata rubata sotto casa e comunque non la usavo da tempo.


flan agli asparagi con uova di quaglia

Ogni benedetta sera preparo la cena ai bambini e poi, non riuscendo a buttare quello che avanza, mi trasformo in pattumiera finendo tutto, sarà che da piccola mi hanno insegnato che bisogna finire quello che c’è nel piatto perchè ci sono tanti bambini poveri che soffrono la fame…
Ho tagliato i capelli lo scorso weekend solo perchè mio figlio Leo faceva la comunione ed ho un dito di ricrescita che Madonna negli anni ’80 era una dilettante.
Ai miei piedi le Nike logore di due anni che erano nere e adesso sono diventate grigie, ma sono troppo comode.
E poi i jeans che ormai mi vanno così stretti che prima o poi si strapperanno all’altezza della chiappa destra.
Insomma….piove e fa freddo e forse è meglio perchè il vostro architetto non è per niente pronta per la prova costume e ci vorrebbe un anno intero per recuperare.
2 mesi e mezzo alle vacanze e so già che non riuscirò a limitare i danni come vorrei, quindi forse meglio che mi attrezzi con maxi parei stile burca e costumone intero da nonna, saranno felici i miei figli….

flan agli asparagi con uova di quaglia

Avrei bisogno di un’intera equipe di estetiste che si prendessero cura di me con massaggi, depilazione laser, ricostruzione di unghie e cura delle sopracciglia per una settimana intera e la tinta ai capelli dovrei farla dal parrucchiere e non da sola a casa, visto che dopo 24 ore mi spuntano già i capelli bianchi.
Ma secondo voi basterebbero?
Sicuramente devo cominciare a cambiare sistema, devo prendermi più cura di me, lasciare spazio alla positività e provare ad archiviare tutte le cose che nell’ultimo anno mi hanno messo in ginocchio.
Forse questa primavera che non vuole decollare è un pò come me, bloccata tra temporale e una ventata in una spirale, un turbillon per dirlo alla francese, senza fine.
E allora ecco la nuova ricetta super dietetica a base di asparagi e uova…un piatto un pò mappazzone, forse non proprio nelle mie corse, fuori dal mio stile pulito e ordinato, un pò come me adesso.
Se invece volete cimentarvi in qualcosa di più raffinato con gli stessi ingredienti andatevi a riguardare questo risotto.
Fiocco ai grembiuli

flan agli asparagi con uova di quaglia

Ingredienti per 4 persone:

50 gr panna
1 albume
250 gr asparagi freschi

1/2 porro
10 gr pecorino romano
pepe e sale
olio per lo stampo
2 fette biscottate senza zucchero
16 uova di quaglia



Come si prepara questo piatto:

Lavate gli asparagi con acqua fredda poi piegate la parte inferiore in corrispondenza dell’inizio della parte più chiara.
Il gambo si romperà nel punto dove è più tenero, lasciando indietro la parte più coriacea.
Tagliate gli asparagi a pezzetti lasciando le punte intere da parte, ricavate delle rondelle sottili di porro, poi versate un pò di olio in una padella, scaldatelo e poi fate saltare gli asparagi con i porri per qualche minuto in modo che si ammorbidiscano leggermente, salando un po’ solo alla fine.


flan agli asparagi con uova di quaglia

Versate in una caraffa la panna, l’albume d’uovo, il pecorino grattugiato e un pizzico di pepe.
Unite anche gli asparagi e frullate tutto con un mixer ad immersione.
Scaldate il forno a 180°C mettendo sul fondo una ciotola ( meglio se di vetro o ceramica resistenti alle alte temperature) con 3 dita di acqua.
Versate la crema nello stampo tourbillon di silicone o un pirottino di metallo da muffin nel caso non lo aveste precedentemente oliati.
Infornate per circa 40 minuti poi sformate e fate raffreddare completamente prima di sformarli.


Portate al bollore dell’acqua e poi salatela prima di far cuocere le uova di quaglia per soli 2 minuti.
In questo modo il tuorlo resterà fondente e renderà molto più gradevole il piatto aggiungendo cremosità.
Mettete le uova di quaglia in acqua fredda e ghiaccio per interrompere la cottura e poi sbucciatele.
Scaldate al microonde gli sformatini di asparagi poi disponeteli verticalmente sopra un piatto piano rotondo.
Aggiungete le punte di asparagi e delle briciole di fette biscottate poi tagliate le uova di quaglia e metà e posizionatele di lato agli sformati.
Se volete potete spolverare con ulteriore pepe e un filo d’olio.
Gli sformati possono essere preparati con 1 giorno di anticipo e riscaldati sul momento quando dovrete servirli.

flan agli asparagi con uova di quaglia

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *