Uovo Di Pasqua Ripieno Di Tiramisù Con Camy Cream E Savoiardi

OVETTI DI CIOCCOLATO RIPIENI DI TIRAMISU’ SENZA UOVA

“Cosa fai a Pasqua?”
E’ la domanda che ho formulato di più in quest’ultimo periodo perchè, per la prima volta nella mia vita, mi ritrovo senza un programma preciso, definito e certo, e vorrei aggregarmi a qualcuno.
Da piccola il pranzo in famiglia era sempre d’obbligo, il detto “Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi” non veniva mai contemplato in casa mia, neppure quando mi ero fatta adolescente.
Poi sono arrivati i miei figli e la tradizione si è rinnovata senza troppe novità.
Ma questo 2019 è un anno strano, molto particolare, dove tantissime cose sono cambiate.
Alcune sicuramente in meglio perchè, dopo molto tempo, mi sono riappropriata della mia personalità ed ho fatto pace con me stessa, la vera me, Angela in tutto e per tutto.
Poi ho conosciuto delle brave persone che mi hanno subito voluto molto bene, che mi hanno aiutato senza riserve e mi hanno dimostrato vicinanza e comprensione senza chiedere niente in cambio.

uovo di pasqua ripieno di tiramisù con camy cream e savoiardi

Altri episodi invece sono stati molto spiacevoli, da dimenticare, da allontanare velocemente dalla mente e dal cuore per non dargli più peso di quanto meritano, come aver creduto nel rapporto con un’amica che invece si e’ rivelata un velenoso serpente a sonagli, i tanti messaggi su whatsapp che sembravano piuttosto degli insulti, e le ore passate a far valere i miei diritti per poi vederli calpestati anche con un ghigno di soddisfazione da chi aveva fatto di tutto per togliermi quello che mi spettava.
Infine ci sono stati tanti momenti di profonda solitudine, assenza, silenzio da far paura, ma anche da far tremare la voce e le gambe.
La mancanza dei sorrisi dei miei piccoli, non poter ascoltare le loro voci nel corridoio di casa, non correre a svegliarli ogni mattina con un bacio, è stata una tortura che ho più mal sopportato, che non ho mai accettato fino in fondo.
uovo di pasqua ripieno di tiramisù con camy cream e savoiardi

Purtroppo però le scelte comportano sempre dei sacrifici, delle rinunce molto importanti, dei momenti di smarrimento e voglia di arrendersi e tornare indietro, anche se si sa che non sarebbe la cosa giusta da fare.
Ho tenuto duro, ho guardato avanti, ho sperato e tribolato, non mi sono arresa e non lo farò ma ancora non sono a posto, forse perché il mio bagaglio di sofferenza è molto pesante e ci vorrà tanto tempo per seminare il suo contenuto.
Però ci arriverò, prego ogni giorno per questo e so che devo farcela, come ho fatto tante altre volte nella mia vita.
Che spesso, forse troppo, è stata in salita ma in qualche modo gli ostacoli mi hanno sempre costretto a trovare il modo di affrontarli senza aggirarli.
Insomma a Pasqua sarò da sola, o almeno non potrò stare con i miei muffin perché la passeranno con il loro padre e, anche se mi sembra la cosa più innaturale del mondo, proverò a trovare qualche pensiero positivo da contemplare quando non avrò nessun motivo per sorridere.
uovo di pasqua ripieno di tiramisù con camy cream e savoiardi

Sarà molto complicato, visto il rapporto viscerale che ho con loro, ma proverò ad immaginarli felici e spensierati mentre apriranno le loro uova e mi farò coraggio, contando le ore che mancano a Pasquetta quando finalmente potrò riabbracciarli.
Ora basta pensieri tristi, ho scelto una ricetta piena di cioccolato e crema al latte proprio per consolarmi e darvi un’idea per il vostro pranzo in famiglia.
Un uovo di cioccolato ripieno di tiramisù con crema al mascarpone senza uova.
Se qualcuno si offre volontario di invitarmi si faccia avanti….prometto che cucinerò qualcosa di buono in modo da ringraziare per l’ospitalità 🙂
Fiocco ai grembiuli
uovo di pasqua ripieno di tiramisù con camy cream e savoiardi

Ingredienti per 2 dessert:

1 ovetto di cioccolato, meglio se fondente, di circa 50 gr
100 gr mascarpone
50 gr panna fresca fredda di frigo
25 gr latte condensato ( o miele) freddo di frigo
1 tazzina di caffè
2 savoiardi
20 gr cacao in polvere

uovo di pasqua ripieno di tiramisù con camy cream e savoiardi

Come si prepara questo ovetto pasquale:

Due ore prima di iniziare dovete ricordarvi di mettere una ciotola, possibilmente di metallo, e le fruste in frigorifero in modo da aiutare la composizione della crema al mascarpone.
Passato questo tempo versate tutti gli ingredienti all’interno della ciotola e poi montate tutto con le fruste elettriche.
Inizialmente la crema sarà molto liquida, ma dopo circa 3 minuti inizierà a rassodarsi.
Quando sarà ferma con una consistenza simile al formaggio spalmabile trasferitela in una sac a poche con la bocchetta rigata di circa 1,5 cm.
Tagliate l’uovo a metà aiutandovi con un coltello.
Se volete potete passare la lama sopra la fiamma dei fuochi per renderla calda e incidere il cioccolato con facilità, come se fosse burro.
Preparate il caffè e versatelo in una scodella, senza aggiungere zucchero perché lo trovate già sulla superficie del savoiardo.

uovo di pasqua ripieno di tiramisù con camy cream e savoiardi

Rompete i biscotti in due parti uguali ed immergetene nel caffè solo 3 pezzi, tenendo una metà da parte per l’impiattamento finale.
Mettete il mezzo biscotto inzuppato e un’altra metà sul fondo dell’uovo di cioccolato.
Coprite con la crema il resto dello spazio e poi livellate il bordo con un coltello.
Infine formate tanti spunzoni di crema al mascarpone su tutta la superficie.
uovo di pasqua ripieno di tiramisù con camy cream e savoiardi

Spolverate con il cacao amaro e fate la stessa cosa sopra il piatto di portata.
Sbriciolate il pezzo di biscotto rimasto al centro del piatto poi disponete sopra l’uovo leggermente inclinato.
Servite subito.
Potete preparare questo dessert fino a 3-4 giorni prima di consumarlo ma senza aggiungere cacao, che dovrete spolverare al momento di servire, in un contenitore con il tappo in frigorifero.
uovo di pasqua ripieno di tiramisù con camy cream e savoiardi

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *