Mini Torte Pasqualine Con Spinaci E Uova Di Quaglia

MINI TORTE PASQUALINE MONOPORZIONE

Ormai ci siamo, tra meno di due settimane sarà Pasqua.
L’anno scorso era il 1° aprile e per l’occasione e avevo preparato come ricetta del blog la schiacciata di Pasqua del Gabbro, un paesino in collina a Livorno, che mi ricordava l’infanzia e le vacanze pasquali.
Quante cose sono successe in questi ultimi 365 giorni.
Ma non ci voglio pensare adesso, perché non è il momento di rattristarsi, bisogna che guardi avanti e trovi la forza di sorridere nonostante il periodo duro che sembra non finire mai.
Lo devo a me ma soprattutto al mio trio.
Stavolta i fortunelli si faranno una lunga vacanza dalla scuola di ben 10 giorni e speriamo che il tempo sia bello così magari ci facciamo un bel giro da qualche parte, anche se sono senza soldi e ferie.
Vorrei portarli, magari per il ponte del 25 aprile, sul mare da mia mamma per prendere il primo sole con la tshirt bianca e i piedi scalzi.
Potremmo raccogliere dei sassi e fare delle partite sulla spiaggia con il pallone.
Oppure cambiare programma, accettare l’invito di questo inverno e andare a trovare la mia amica Federica a Cesenatico, mamma di 4 figli di cui 2 gemelli come i miei.
Ora magari provo a chiamarla per sentire se ha un posticino per noi 4.

mini torte pasqualine con spinaci e uova di quaglia

Insomma siamo alle porte con l’estate, si sente, si avverte, anche perché questa volta pasqua cade proprio bassa, ormai è quasi a maggio e non ho nessuna intenzione di proporvi piatti troppo pesanti per i vostri pranzi con i parenti o la gita fuori porta di pasquetta.
E’ anche vero che durante le feste è sempre un obbligo confrontarsi con la cucina tradizione per provare a reintepretarla, renderla più bella oltre che buona.
Così mi sono cimentata ( alla mia maniera) con la mitica torta pasqualina, riducendola alla grandezza di un muffin, inventandomi una pasqualina monoporzione.
mini torte pasqualine con spinaci e uova di quaglia

In questo modo ogni persona seduta alla vostra tavola avrà il suo ovetto, di quaglia, tra gli spinaci e non dovrete fare la caccia per scattare la foto con il tuorlo in bella vista una volta tagliate le fette.
La cosa ganza è che potrete utilizzare la stessa ricetta per fare anche la classica torta pasqualina utilizzando una teglia da 18 cm.
Insomma sono due ricette in 1, che volete di più?
Che ve la venga a preparare a casa per l’occasione? Beh, scrivetemi e magari ci penso.
Ricordatevi però che con me arrivano anche i muffin.
Fiocco ai grembiuli
mini torte pasqualine con spinaci e uova di quaglia

Ingredienti per 6 mini torte pasqualine:

per la pasta del guscio:
180 gr farina 00
95 gr acqua
10 gr olio
un pizzico di sale
per il ripieno:
160 gr spinaci cotti ( vanno bene anche quelli congelati)
1/2 spicchio d’aglio
olio evo
30 gr parmigiano reggiano grattugiato
2 uova
60 gr ricotta vaccina
sale
pepe
6 uova di quaglia
1 uovo per lucidare

mini torte pasqualine con spinaci e uova di quaglia

Come si preparano le mini torte pasqualine:

Versate la farina in una ciotola e poi aggiungete l’acqua.
Impastate un pò e poi unite anche l’olio e il sale.
Lavorate l’impasto a mano fino a che sarà liscio e omogeneo poi lasciatelo riposare 1 ora sotto un canovaccio leggermente umido.
Riempite un pentolino con dell’acqua e portatela al bollore.
Salate e poi fate cuocere per 5 minuti le uova di quaglia, scolatele, mettetele sotto l’acqua fredda e infine sbucciatele.
Saltate gli spinaci in una padella con l’olio dove avrete fatto soffriggere il 1/2 spicchio d’aglio, poi teneteli da parte facendoli raffreddare.
Versate in una ciotola gli spinaci e poi aggiungete il parmigiano grattugiato, la ricotta, le uova precedentemente sbattute, un pizzico di sale e pepe.

mini torte pasqualine con spinaci e uova di quaglia

Mescolate bene tutti gli ingredienti in modo da formare un impasto omogeneo.
Riprendete la pasta e stendetela con un mattarello, su un piano leggermente infarinato, di 1-2 mm di spessore, poi ricavate 6 cerchi di circa 8-9 cm con il coppapasta ed altri 6 di circa 6-7 cm di diametro.
Rivestite l’interno dello stampo di silicone dei muffin ( oppure il classico in metallo ma prima ungetelo con del burro) con il cerchio di pasta grande.
Posate sul fondo un po’ di impasto di spinaci e poi adagiate l’uovo di quaglia in verticale.
mini torte pasqualine con spinaci e uova di quaglia

Coprite fino al bordo dello stampo del muffin con l’impasto di spinaci e poi coprite con il disco di pasta più piccolo.
Con i rebbi di una forchetta sigillate tutto il bordo in modo che i due cerchi di pasta restino uniti chiudendo dentro il ripieno.
Scaldate il forno a 180°C in modalità statico.
mini torte pasqualine con spinaci e uova di quaglia

Sbattete un uovo e con un pennello colorate la superficie esterna del cerchio di pasta.
Infornate le 6 mini pasqualine sopra una teglia per circa 30 minuti.
Sformate e poi sformate una volta fredde.
Potete preparare in anticipo le mini pasqualine e tenerle in frigo in un contenitore con coperchio per circa 3 giorni.
Al momento di servirle vi basterà passarle 40 secondi dentro il microonde per riscaldarle.
mini torte pasqualine con spinaci e uova di quaglia

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *