Pere Al Vino Con Amaretti Cotte In Cocotte

PERE AL VINO IN COCOTTE CON AMARETTI

L’autunno è iniziato da pochi giorni e i colori della natura sono già cambiati.
Il giallo, arancio e rosso si diffondono sempre di più, mangiando porzioni di verde del bosco ora dopo ora.
Il calore del sole non è insopportabile come a mezzogiorno a luglio e la sera, per uscire, bisogna sempre ricordarsi di portarsi una felpa perchè la temperatura è bassa.
Tra poco meno di un mese cambierà anche l’orario e i pomeriggi di luce diventeranno irrimediabilmente corti fino alla prossima primavera.
Ho già nostalgia.
L’autunno è una stagione emozionale non c’è niente da fare e, anche se ci sono degli aspetti negativi con cui fare i conti, specialmente con quelli dovuti al rientro dalle vacanze, ci sono tanti motivi molto positivi da scoprire.
Penso alle castagne raccolte dentro i ricci e bruciate sul fuoco in compagnia degli amici, alle zucche da intagliare per celebrare halloween raccontando storie di paura, ai chicchi di melograno rossi vermiglio da tirar fuori dalla scorza facendosi aiutare dalla nonna, ai funghi nascosti nel sottobosco e cotti sulla brace davanti agli occhi meravigliati dei bambini, alla vendemmia e al profumo di mosto nei tini che inebria le strade della Toscana.

pere al vino con amaretti cotte in cocotte
E’ buffo ma i momenti belli che mi vengono in mente, riguardanti l’autunno, sono tutti legati al cibo, e non pietanze a caso ma tutti comfort food.
Forse perchè proprio in queste mese c’è bisogno di coccole, di preparazione al freddo e al Natale, di voglia di intimità e vicinanza.
Io son pronta e lascerò che l’aria malinconica di ottobre mi attraversi come fa il vento con le reti rosse che delimitano i cantieri, sperando in un inverno non troppo freddo e solitario perchè amo stare in branco.
Per questo inviterò presto gli amici a gustare una delle ricette autunnali per vocazione, ovvero le pere cotte nel vino.
Le spezie e il vino caldo riscaldano i cuori di tutti e servite nella mia nuova pentola di ghisa Le Creuset faranno un figurone.
Ma non potevo limitarmi alla sola cottura della frutta, volevo un vero e proprio dessert buono ma anche bello da vedere.
Così ho preparato degli amaretti, utilizzando la cocotte anche per la cottura in forno, e aggiunto una riduzione di vino.
Questo dolce porta con se i profumi e i colori dell’autunno e sono sicura che vi troverete a vostro agio a cucinarlo in cocotte.
Mi stimola molto lavorare con queste pentole, sono così versatili e con questo design che, da architetto, non possono non affascinare.
Tempo fa pubblicai la ricetta per cucinare la zuppa di pesce senza glutine, se volete la trovate cliccando qui.
E’ tempo di gratificarsi, fiocco ai grembiuli
pere al vino con amaretti cotte in cocotte
Ingredienti per 6 dessert:

Per le pere:
6 pere Kaiser
1, 5 litri di vino rosso
1 arancia bio da cui ricavare la scorza
1 stecca di cannella o 1 cucchiaio di cannella in polvere
8 chiodi di garofano interi
250 gr zucchero semolato

Per gli amaretti:
100 gr farina di mandorle
100 gr zucchero semolato
1 albume d’uovo ( 30 gr)

Per decorare:
100 ml panna fresca
2 cucchiaini di zucchero a velo

pere al vino con amaretti cotte in cocotte
Come si preparano queste pere al vino:

Sbucciate le pere con un pelapatate lasciando il picciolo sulla sommità e il torsolo centrale.
Versate nella cocotte il vino e lo zucchero semolato poi portate sul fuoco.
Mescolate e attendete che lo zucchero si sia sciolto.
Ricavate con il pelapatate la scorza d’arancia, evitando di tagliare la parte bianca interna perché amara.
Mettete la scorza d’arancia, la cannella e i chiodi di garofano nel vino e lasciatelo cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti.
Immergete le pere e cuocetele per circa 25-30 minuti, verificando con i rebbi della forchetta la consistenza della polpa della pera.

pere al vino con amaretti cotte in cocotte
Togliete le pere dal fuoco, poi scolatele, mettetele in un contenitore e riaggiungete un po’ di vino.
Lasciatele intiepidire e con il vino rimasto preparate una riduzione.
Versate il vino in un pentolino e poi fatelo ridurre di 1/3 del suo volume, fino a quando sarà diventato denso, come una salsa, che vi servirà per condire le pere al momento di servirle.
Accendete il forno a 180 °C in modalità statico.
Mettete in una ciotola la farina di mandorle, lo zucchero e l’albume.
pere al vino con amaretti cotte in cocotte
Meglio ancora sarebbe se aveste delle mandorle intere, mixando una parte della quantità con quelle amare, e le frullaste.
Mescolate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo compatto.
Rivestite il fondo della cocotte con della carta forno.
Ricavate delle palline di impasto e poi posatele sul fondo della pentola.
Infornate per circa 25-30 minuti fin quando la superficie degli amaretti risulterà leggermente marroncina.
pere al vino con amaretti cotte in cocotte
Sfornate e lasciate raffreddare completamente.
In una ciotola versate la panna fresca con lo zucchero a velo e con le fruste elettriche montatela a neve.
Trasferite la panna montata in una sac a poche con la bocchetta rigata e tenetela da parte.
Prendete il piatto di portata e sbricioatevi sopra uno o due amaretti.
Disponete al centro una pera in modo che resti verticale, se non dovesse riuscirvi tagliate la parte bassa con un coltello in modo da raddrizzare la parte in aderenza con il piatto.
Con la sac a poche formate dei ciuffetti di panna di lato alla pera.
pere al vino con amaretti cotte in cocotte
Infine fate colare la riduzione di vino sopra la pera e con un cucchiaino lasciatela colare sul piatto sporcandolo senza seguire un disegno preciso.
Servite subito il dessert che può essere consumato a temperatura ambiente o intiepidendo leggermente le pere nel microonde.

RICETTA SENZA GLUTINE
Post sponsorizzato.

pere al vino con amaretti cotte in cocotte

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *