Merendine Kinder Brioss Home Made Con Crema Al Latte O Confettura

LE MERENDINE PER TORNARE A SCUOLA

Dopo 3 lunghissimi mesi i miei muffin si apprestano a tornare a scuola.
Come me quando ero piccola non ne fanno un dramma ma anzi son felici di poter rincontrare i loro compagni di classe e riprendere tutte le attività.
Forse Leonardo non sarà troppo entusiasta di rimettersi a fare i compiti ma certamente non vede l’ora di calzare le sue scarpette e rigiocare a calcio con la sua squadra.
Settembre è sempre stato un mese di inizi e di buoni propositi, una sorta di primo dell’anno dove i progetti pullulano.
Forse perchè arriva dopo le vacanze estive dove ci si è rigenerati e ritrovati, si è avuto tempo per riflettere e capire cosa ci fa bene e che cosa no, quello che ci opprime e quello che ci fa volare.
Tornando a casa si fanno i conti con la realtà….una taglia in più di jeans, magari un lavoro che ci fa faticare emotivamente più del dovuto, la mancanza di tempo per finire quel libro che ci stava piacendo tanto, gli impegni che ci assorbono così tanto da non farci trovare il tempo manco per fare una telefonata e figuriamoci se c’è per andare a prendere un’aperitivo con le amiche???
E poi la voglia irrefrenabile di cucinare e di mettersi ad impastare dolci e pasticcini, la voglia di riaccendere finalmente il forno. Ci sono tantissime ricette di biscotti che vorrei provare quest’anno, spero solo che non resti solo un desiderio tra le lavatrici da fare e le fodere trasparenti per i libri di scuola da sistemare.

merendine kinder brioss home made
Uno schiaffo che si assorbe tutto il relax faticosamente accumulato sotto il lettino insieme all’abbronzatura.
E allora la mente vola e cerca di percorrere nuovi scenari, si aggrappa a nuove speranze e sogni in attesa del prossimo ponte per tornare a viaggiare.
Per questo a settembre iniziamo sempre qualcosa, quel qualcosa che poi non è detto che riusciremo a portare a termine.
In questo mese, tre anni fa, decisi di aprire questo blog.
Avevo voglia di esprimere la mia creatività, di cucinare e impiattare come nei ristoranti fighi che frequentava mio marito per lavoro, di raccontare di me in un diario.
Lo scorso anno invece, sempre in settembre, cominciai a meditare alcune scelte che stanno coinvolgendo il mio presente.
Ma settembre è e sarà per sempre il mese che ha portato via mio papà….ormai 15 anni fa e per questo non mi piace più, nonostante tutto.
kinder brioss home made
Non voglio farvi piangere….anzi, voglio deliziarvi con questa nuova ricetta delle mitiche “kinder brioss” home made, simbolo per eccellenza della merendina a scuola negli anni ’80.
Se non mangiavi le kinder eri out….ed io lo ero, perchè mia mamma mi preparava la merenda ogni giorno con le sue sante mani.
Quando si è bambini non si vuogliono mai fare cose diverse dagli altri compagni perchè se non fai parte del gruppo ti prendono in giro.
Solo da grande ho capito quanto era figa mia mamma….e le sue merendine.
Se invece volete provare a fare le girelle ho la ricetta per voi cliccando qui.
Fiocco ai grembiuli
merendine kinder brioss home made
Ingredienti per una teglia da 30×40 cm e circa 20 merendine ( 3,5×12 cm):

Per la torta:
5 gr lievito di birra fresco
160 ml latte intero
260 gr farina tipo manitoba
130 gr farina 0
30 gr amido di mais
60 gr tuorli d’uovo
80 gr zucchero semolato
40 gr panna fresca
50 gr burro
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
Per la farcitura:
300 ml panna fresca fredda di frigo
130 gr latte condensato freddo di frigo
100 gr mascarpone freddo di frigo
Per decorare:
50 gr cioccolato fondente
merendine kinder brioss home made
Come si preparano queste merendine:

Sciogliete il lievito di birra nel latte e poi setacciate tutte le farine.
Sembra un passaggio inutile ma per realizzare dei buoni lievitati è la base per iniziare bene la ricetta.
Versate le farine in una ciotola con il latte, la panna e l’amido di mais.
Con un tarocco o un cucchiaio iniziate ad idratare le polveri in modo che i liquidi si assorbano bene.
Unite poi un primo tuorlo e un cucchiaio di zucchero.
Continuate a lavorare l’impasto fino all’assorbimento e poi proseguite con il secondo e terzo tuorlo e portate a fine la quantità di zucchero.
Versate l’estratto di vaniglia o i semi di una bacca e 1/3 del burro al centro dell’impasto poi chiudete con i lembi in modo che resti all’interno.

merendine kinder brioss home made
Trasferite la pasta su di una spinatoia leggermente infarinata e cominciate ad impastare a mano, sovrapponendo la pasta più e più volte.
Quando il burro si sarà assorbito aggiungetene ancora 1/3 e proseguite a lavorare l’impasto.
Aggiungete anche l’ultimo pezzo di burro e proseguite a impastare fino a quando la pasta smetterà di attaccarsi alla spianatoia e alle mani.
A quel punto formate una pallina e trasferitela in una ciotola, leggermente unta all’interno, e copritela con la pellicola.
merendine kinder brioss home made
L’impasto può essere fatto anche con la planetaria e l’inserimento degli ingredienti è il medesimo.
Lasciate raddoppiare di volume l’impasto ( a me d’estate con 30 gradi mi sono serviti 60 minuti circa).
Intanto preparate la crema che servirà per la farcitura versando la panna fresca in una ciotola e montandola quasi a neve con le fruste elettriche.
Successivamente aggiungete anche il mascarpone e il latte condensato, proseguendo a montare il tutto fino a che si sarà formata una crema stabile e soda.
Mettete la crema in una sac a poche in frigorifero.
Quando l’impasto sarà raddoppiato coprite la teglia con della carta forno e poi, con un mattarello, stendete la pasta in modo da coprire tutta la superficie di appoggio.
merendine kinder brioss home made
Coprite con pellicola nuovamente e attendete il raddoppio ( per me 60 minuti).
Accendete il forno a 170 °C in modalità statico.
Quando il forno sarà caldo togliete la pellicola e poi trasferite la teglia all’interno per far cuocere la torta per circa 30 minuti.
Sfornate solo dopo che la superficie si sarà dorata compeltamente e poi lasciate raffreddare.
Tagliate i bordi esterni della torta e poi ricavate 10 strisce con il coltello sul lato da 40 cm e 2 sul lato da 30 cm.
Dividete lo spessore di ciascun parallelepipedo in 3 strati e farcite con la crema al latte.
kinder brioss home made
Sovrapponete gli strati facendo in modo che la superficie dorata sia nella parte superiore.
Sciogliete il cioccolato fondente in una tazza nel microonde e poi trasferitelo in un cornetto di carta.
Disegnate 5 strisce parallele sulla lunghezza della brioche e poi, con uno stecchino da denti, strisciate avanti e indietro in modo da formare i tipici becchi decorativi.
Le merendine sono pronte per essere servite diversamente potete conservarle in frigo già farcite, all’interno di un contenitore con il tappo per 1 giorno.
Oppure potete conservare le tortine per un massimo di 4 giorni e farcirle sul momento con la crema.
Volendo potete sostituire la crema al latte con la confettura di albicocche.
merendine kinder brioss home made

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *