Semifinale Di Risate E Risotti 2018

RIS-ORTO E LA SEMIFINALE A TERNI

Lo scorso 16 giungo sono andata a Terni per disputare la semifinale del contest Risate e Risotti .
Insieme a me altri 11 blogger molto agguerriti ma sicuramente pronti a sorridere e divertirsi, come detta lo spirito di questa manifestazione, arrivata ormai alla settimana edizione, in ricordo della Chef Giuseppina Carboni.
Nella fase preliminare erano arrivate più di 100 ricette a base di riso e anno dopo anno diventa sempre più complicato riuscire ad acciuffare un posto per la semifinale.

semifinale di risate e risotti 2018
Io ho partecipato con un risotto al cavolo viola e verdure fresche e uno agli asparagi e tuorlo d’uovo, e con il secondo ho ottenuto il biglietto per questa gara, anche se io preferivo il primo.
La semifinale si è svolta presso la prestigiosa scuola di cucina “Chef Academy” di Terni e i giudici erano veramente illustri: Luca Pozzuoli, presidente della giuria, Cristiana Curri, vincitrice del contest nel 2016, Moreno Nazzaretto, il Conte Giuseppe Garrozzo Zanini Guerini, ex concorrente di MasterChef, Ronny Albucci, presidente della Chef Academy, Stefano Saccoccio, Francesco Castellani, e i 3 chef Andrea Goracci – fondatore della Chef Academy, Maurizio di Mario e Matteo Barbarossa.
semifinale di risate e risotti 2018
Ogni concorrente ha ricevuto una mistery box, ognuna con ingredienti differenti e capitata a sorte tra le mani di ciascun food blogger.
Devo dire che, a differenza degli scorsi anni, mi è andata abbastanza bene perché gli ingredienti erano abbastanza semplici e facilmente combinabili mentre ad altri concorrenti sono arrivate mistery ben più complicate.
Ma a volte le cose semplici possono rivelarsi comunque un boomerang e per questo ho cercato di concentrami al massimo e trovare la combinazione migliore per il mio risotto.
semifinale di risate e risotti 2018
La gara si è svolta nella cucina professionale della scuola di cucina e condividere le postazioni e i fuochi con tutte le altre persone e le varie scatole con i prodotti non è stato per niente semplice.
Per fortuna con i ragazzi siamo abbastanza affiatati e abbiamo cercato, nonostante la gara, di aiutarci e non intralciarci.
Grazie a questa semifinale ho avuto modo di ritrovare le mie amiche Alessia, Sara, Marta e Serena e di incontrare per la prima volta Federica, amica da tempo su instagram ma mai abbracciata realmente.
semifinale di risate e risotti 2018
La gara si è svolta nella massima serenità e nessuno ha dato fuoco alla cucina tranne me….perchè ad un certo punto ho fatto uno dei miei soliti esperimenti di food design ed è partita una fiammata alta 1 metro.
Per fortuna non è successo niente e l’effetto della buccia di pomodoro fritta è stata proprio una figata.
A fine gara tutto il groppone si è trasferito presso l’Hotel Ristorante La Pergola di Magliano Sabina per il pranzo cucinato dallo Chef Gracchi dove sono stati decretati i finalisti del contest:
Tamara del blog Perle e Ciambelle , Raffaella di Tre Civette sul comò, Marta del blog Tritabiscotti, Federica di Papillamonella ed io….
semifinale di risate e risotti 2018
Perché anche questo anno sono riuscita a guadagnarmi la finale con un risotto alle verdure che ho intitolato “RIS – Orto”.
Era molto buono e adesso vi rivelerò la ricetta, così semplice che potrete rifarla con estrema facilità.
La finale si svolgerà il 14 luglio in Abruzzo, ad Atessa, Al Vittoria Restaurant di Chef Stefano De Iuliis.
Gli sponsor illustri della finalissima saranno: Parmigiano Reggiano – Le Creuset Italia – Riso Maremma – pasta Verrigni – Boscovivo Tartufi – Masè sapori d’autore  – Ricercatezze – L’Isola d’Oro conserve ittiche Il Tonnotto – Consorzio Pecorino Romano DOP – Italyheart Frantoio dell’olio buono – pomodoro Ciro Flagella.
Allora incrocio le dita e fiocco ai grembiuli
risotto
Ingredienti per 4 persone:

320 gr riso Carnaroli
2,5 litri di brodo vegetale
1 carota
1 gambo di sedano
1/2 cipolla bianca
200 gr spinaci e bietole già cotte
120 gr parmigiano reggiano grattugiato
120 gr olio evo
12 capperi grandi con gambo
1 ciuffo di basilico fresco e 4 foglie grandi da friggere
4 pomodori insalatari maturi
120 gr stracciatella di burrata
olio di semi per friggere
sale
semifinale di risate e risotti 2018
Come si prepara Ris – orto:

Mettete dell’acqua a bollire e poi aggiungete per qualche minuto i pomodori interi.
Lasciateli scottare e poi scolateli non appena si formerà una crepa sulla buccia esterna.
Ricavate le due metà di buccia e tenetele da parte e con la polpa formate dei cubetti, eliminando i semini.
Tagliuzzate anche la carota e la cipolla, precedentemente sbucciate, insieme al sedano.

semifinale risate e risotti 2018

Versate tutto in una padella con dell’olio evo e lasciate soffriggere dolcemente.
Aggiungete poi anche le verdure cotte, salate leggermente e unite qualche cucchiaio di brodo.
Lasciate cuocere il tempo necessario perché si insaporisca tutto.
Poi versate tutto in una caraffa e con un mixer ad immersione frullate in modo che si formi una crema.
Con un coltello sminuzzate 8 capperi e teneteli da parte con i cubetti di pomodoro e il basilico tritato.
Mettete l’olio di semi in una casseruola e portatelo al punto di frittura.
semifinale di risate e risotti 2018

Immergete le bucce di pomodoro e quelle di basilico giusto il tempo che diventino croccanti, poi scolatele e mettetele sopra la carta assorbente.
Versate infine il riso nella pentola e lasciatelo tostare.
Aggiungete poi il brodo gradualmente continuando a mescolare con un mestolo di legno.
Quando il riso risulterà quasi cotto aggiungete la crema di verdure fino a terminare la cottura.
Spegnete il fuoco e poi aggiungete il parmigiano e l’olio evo rimasto.
Mescolate energicamente e poi mantecate con facendo fare l’onda al risotto in modo che diventi bello cremoso.
semifinale di risate e risotti 2018

Unite infine i pezzi di pomodoro, capperi e basilico tritato e mescolate un’ultima volta prima di impiattare.
Disponete su un lato la buccia di pomodoro fritta e all’interno fate colare un cucchiaio di stracciatella di burrata e sporcando il riso con qualche goccia.
Decorate con la foglia di basilico fritta e un cappero intero.
Servite subito il risotto caldo.
RICETTA SENZA GLUTINE
semifinale di risate e risotti 2018

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *