Piramide Di Profiteroles Con Crema Diplomatica E Lamponi

PROFITEROLES E LE MIE GIORNATE ALLO STORE TOGNANA

Sono rientrata da poche ore da Milano e mi sto ancora godendo tutta la felicità del weekend appena passato.
Tornare al “Fuorisalone 2018” per un evento mio è davvero una soddisfazione che non ha prezzo.
Gli scorsi anni venivo per ascoltare le conferenze dei designer famosi, ascolare i consigli di alcune blogger durante quanche show, lasciarmi ispirare dalle nuove tendenze, curiosare i cataloghi dei nuovi materiali e fare foto agli stand dei marchi più famosi.
Insomma facevo la turista e mai avrei potuto immaginare che nel 2018 sarei stata coinvolta.
Chi si loda si imbroda? certo che si….però fatemi un pò godere il momento, non lo faccio praticamente mai, e questa volta sono davvero molto contenta.

piramide di profiteroles con crema diplomatica e lamponi

Venerdì 20 e Sabato 21 aprile ho potuto realizzare dei miei piatti nel bellissimo nuovo store di Tognana nel quartiere City Life di Milano, una zona residenziale e commerciale della città con architetture moderne e grattacieli.
Con l’occasione ho fatto il pieno di incotri con amici followers, selfie, baci, abbracci e di complimenti….mamma quanti….troppi….grazie!
4 mini show cooking per preparare 8 piatti, belli ma anche buoni, con la linea Tognana e AndreaFontebassi.
Le mani che tremavano, qualche info sulle caratteristiche tecniche dei piatti che ho purtroppo dimenticato e due fette di pane un pò sbruciacchiato non mi hanno impedito di arrivare in fondo a questa esperienza davvero bella e ricca di emozione, quello che alla fine conta di più per me.
piramide di profiteroles con crema diplomatica e lamponi

Ho pensato che sia giusto condividere con voi una delle ricette che è stata maggiormente apprezzata dal pubblico ovvero questa piramide di Profiterole.
Realizzare un profiterole creativo non è una cosa difficile e neppure lunga, basta organizzarsi con le varie preparazioni e procedere al montaggio solo al momento di servire.
Pubblicando questa ricetta spero di farvi sentire, in qualche modo, parte di questa festa e che, la prossima volta, proviate a trovare il modo di essere li con me.
Grazie a Tognana per la possibilità che mi ha dato di portare “il mio mondo” al fuorisalone di Milano 2018.
Fiocco ai grembiuli
piramide di profiteroles con crema diplomatica e lamponi
Ingredienti per 6 persone e fare 24 bignè:

Per la pasta choux:
95 gr acqua
85 gr burro
90 gr farina 00 o debole
12 ml latte
4 uova circa
Per la crema chantilly:
500 ml latte
4 tuorli
150 gr zucchero semolato
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
60 gr amido di mais
250 ml panna
Per la ganache:
250 ml panna
200 gr cioccolato fondente 55%
15 gr burro
Per completare:
125 ml panna fresca
10 gr zucchero a velo
125 gr lamponi freschi

piramide di profiteroles con crema diplomatica e lamponi
Come si prepara questo profiteroles a piramide:

Per semplificarvi la vita vi consiglio di preparare i bignè anche con un giorno di anticipo in modo da risparmiare un po’ di tempo nella preparazione di questo dessert.
Versate in una casseruola l’acqua con il burro a cubetti e il latte.
Fate sciogliere il burro, senza far bollire l’acqua, e poi aggiungete tutta in una volta la farina.
Mescolate con una marisa lasciando il pentolino sul fuoco.
Pian piano la pasta comincerà a staccarsi dalle pareti e otterrete il “polentino”.

piramide di profiteroles con crema diplomatica e lamponi

Fermate il fuoco e versate il polentino in una ciotola capiente.
Aggiungete subito un primo uovo intero e con le fruste elettriche iniziate a mescolare il composto.
Inizialmente risulterà diviso e poco uniforme.
Aggiungete un secondo uovo e frullate nello stesso modo.
Rompete un’altro uovo e sbattetelo con la forchetta.
Unite una parte dell’uovo sbattuto alla pasta e continuate a mescolare con le fruste.
Verificate a questo punto la consistenza della pasta choux prendendone una quantità con la marisa.
Se l’impasto scivolerà formando una lingua a “V” la pasta è pronta, se invece dovesse rimanere attaccata e fosse troppo solida aggiungete altro uovo sbattuto e anche altre uova se sarà necessario.
La consistenza della pasta choux dovrà essere come quella di una crema pasticciera.
piramide di profiteroles con crema diplomatica e lamponi

Versate poi la pasta in una sac a poche con una bocchetta liscia da 1 cm.
Accendete il forno a 200°C in modalità statico.
Formate 24 montagnette sopra due teglie, meglio se microforate, e poi con il dito leggermente umido appiattite la punta che si formerà con la sac a poche in modo che si abbassi.
piramide di profiteroles con crema diplomatica e lamponi

Infornate per circa 10 minuti nel forno a temperatura e poi abbassate a 180°C.
Proseguite la cottura per altri 25 minuti poi sfornate e lasciate raffreddare.
Potete conservare i bignè in un contenitore con il coperchio a temperatura ambiente per circa 10 giorni in un luogo fresco e asciutto.
piramide di profiteroles con crema diplomatica e lamponi

Per la crema chantilly versate il latte in una casseruola e fatelo scaldare con l’estratto di vaniglia.
In una tazza mescolate i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais.
Aggiungete un po’ di latte, mescolate e poi versate tutto nella casseruola.
Girate la crema con una marisa fino a quando si sarà addensata poi versatela sopra una teglia coperta da una pellicola e copritela a sua volta con altra pellicola.
piramide di profiteroles con crema diplomatica e lamponi

Lasciatela raffreddare e intanto semimontate la panna.
Quando la crema sarà fredda versatela in una ciotola e con le fruste ammorbiditela un po’ in modo che perda la sua compattezza.
Aggiungete una prima metà di panna e con movimenti dal basso verso l’alto mescolate.
Unite il resto della panna, mescolate ancora e poi trasferite il composto in una sac a poche con una bocchetta liscia di circa 8 mm.
Forate il retro di ciascun bignè con la bocchetta e poi farciteli con la crema in modo che si riempiano bene.
Per la ganache versate la panna in una casseruola e fatela scaldare e a parte sminuzzate il cioccolato fondente.
piramide di profiteroles con crema diplomatica e lamponi

Fuori dal fuoco unite il cioccolato alla panna e mescolate fino a quando non si saranno completamente amalgamati e si sarà formata una crema liscia scura.
Disponete 4 bignè su di un piatto, 3 di base e 1 in sommità.
Colate la ganache di cioccolato fondete in modo che si distribuisca su tutti i bignè senza coprirli completamente.
piramide di profiteroles con crema diplomatica e lamponi

In una ciotola montate la panna con lo zucchero a velo e poi trasferitela in una sac a poche con la bocchetta rigata.
Formate degli spunzoni di panna in vari punti della piramide.
Dividete i lamponi con le mani e aggiungeteli al dessert.
Servite subito o conservate in frigo per 2 giorni al massimo dentro un contenitore con il coperchio in frigorifero.
piramide di profiteroles con crema diplomatica e lamponi

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *