Riso Alla Verza Viola Mantecato Agli Anacardi E Con Verdure Croccanti

RISOTTO AL CAVOLO VIOLA E VERDURE

Mancano pochi mesi all’inizio dell’estate e e diete impazzano in ogni dove.
Anche l’occhi vuole la sua forchetta, specialmente durante un regime alimentare, e allora cerco di selezionare ingredienti sani, elimino lo zucchero, il glutine e i grassi saturi e mi sbizzarrisco con i colori.
Una ricetta vegana che credo delizierà tutti, anche chi è più fortunato e non ha la necessità di una remise en forme.
Sapete quanto io ami il colore nei piatti che propongo e quanto provi ogni volta a cercarli nella frutta e nella verdura che utilizzo.

risotto al cavolo viola mantecato agli anacardi e con verdure croccanti

I coloranti alimentari a volte sono indispensabili, specie in alcuni tipi di dolce come la rainbaw cake, anche se ho visto dei colori in polvere di origine naturale al supermercato che presto sperimenterò e poi vi farò sapere.
Ma nelle ricette salate assolutamente bisogna provare a sfruttare le cromie offerte generosamente dalla natura, giocare con le tonalità che ogni stagione ci regala.
Adesso che è autunno e manca meno di un mese all’inverno abbiamo tantissime verdure di un verde intenso, basti pensare al meraviglioso cavolo nero o alle bietole, oppure arancio della polpa dolce delle zucche, ma anche il bianco candido del cavolo cappuccio e dei finocchi.
E poi c’è lui, viola intenso con le venature bianchissime, croccante e fresco, poco più grande di una boccia, elegante e sofisticato.

risotto al cavolo viola mantecato agli anacardi e con verdure croccanti

Si chiama cavolo verza viola, anche se tanti la chiamano cavolo viola, ed oltre ad essere bellissimo è anche buono per la nostra salute perché è ricco di vitamine, favorisce la diuresi e il movimento intestinale, è dietetico perché ha poche calorie ed ha proprietà protettive nei confronti delle infiammazioni.
Insomma mangiare cavolo nei mesi freddi è un vero toccasana e in tavola porta tanto colore e varietà.
Di solito lo taglio a fette sottili e non lo cuocio ma aggiungo sale e olio.
E’ buonissimo, leggermente dolciastro, e la sua consistenza croccante mi aiuta ad alleviare il senso di fame specialmente quando sono a dieta.

risotto al cavolo viola mantecato agli anacardi e con verdure croccanti

Ma è ottimo anche cotto al vapore o sbollentato, se preferite che sotto i denti sia più tenero.
Nella ricetta salata di oggi l’ho usato per mantecare e l’effetto sul risotto è spettacolare.
Viola di base e verdure colorate croccanti per un risotto che non ha niente da invidiare a quelli che comunemente siamo abituati a mangiare con proteine animali e burro.
Sono sicura che il cavolo verza viola vi stupirà e presto vorrete provarlo.
In questo periodo lo potete trovare al mercato con facilità e pagarlo davvero una sciocchezza.
Quindi forza forza, rimettiamoci in forma senza rinunciare ad appagare il nostro palato e la nostra vista.
Mi sento già più magra 😉
Fiocco ai grembiuli
risotto al cavolo viola mantecato agli anacardi e con verdure croccanti
Ingredienti per 4 persone:
1 verza viola di circa 300 gr
40 gr anacardi
320 gr riso carnali
1 finocchio
1 carota
1 zucchina
petali di fiori eduli
1/2 cipolla bianca
sale
pepe
olio evo, circa 4-6 cucchiai
risotto al cavolo viola mantecato agli anacardi e con verdure croccanti
Come si prepara questo risotto colorato:

Spelate la carota e poi lavate la zucchina e il finocchio.
Con un pelapatate ricavate dei riccioli di carota, e di zucchina mentre con un coltello tagliate delle fette sottili di finocchio.
Trasferite le verdure in una zuppiera con del ghiaccio e acqua e lasciatele all’interno durante tutta la cottura del risotto.
Tagliate a metà la verza e poi eliminate la parte bassa più coriacea e bianca.
Con un coltello tagliate la verza a strisce abbastanza sottili.
Mettete una pentola sul fuoco con un po’ d’olio, fatelo scaldare mentre sbuccerete e ridurrete a pezzi la mezza cipolla.
Fatela rosolare insieme alla verza per qualche minuto e poi aggiungete circa 3 litri di acqua e un pizzico di sale.
Portate al bollore con un fuoco non troppo forte.
Intanto in un frullatore versate gli anacardi e riduceteli in polvere, poi unite qualche cucchiaio di acqua in modo da formare una vera e propria crema ferma e liscia che dovrete mettere in frigorifero.
Versate il riso in una casseruola e poi fatelo tostare per qualche minuto, fino a quando il chicco diventerà così incandescente da non riuscire e tenerlo tra due dita.
Poi iniziate a versare del brodo e a mescolare di continuo con un cucchiaio di legno.
Scolate la verza e frullatela in una caraffa con un mixer ad immersione, aggiungendo a filo dell’olio evo e un po’ di brodo, in modo da ottenere una crema.

risotto al cavolo viola mantecato agli anacardi e con verdure croccanti

Successivamente passatela al setaccio in modo da eliminare le parti fibrose.
Aggiungete metà della crema di verza viola al risotto e mescolatelo bene, aggiungendo ancora del brodo in modo che sia abbastanza liquido.
Quando il risotto sarà cotto fermate il fuoco e fatelo riposare sotto un canovaccio per circa 2 minuti.
Nel mentre formate delle quenelle di crema di verza viola e tenetele da parte.
Aggiungete al risotto la crema di anacardi e mantecate incorporando aria, poi regolate di sale.
Versate il risotto su di un piatto piano e con dei colpetti sotto stendetelo bene.
Adagiate la quenelle di crema di verza viola al centro del risotto e poi decorate con le verdure fresche, preparate in precedenza, e i petali di fiori eduli.
Condite con pepe e qualche goccia d’olio e servite subito.
RICETTA VEGANA, SENZA GLUTINE E SENZA LATTOSIO
risotto al cavolo viola mantecato agli anacardi e con verdure croccanti

“Questa ricetta partecipa al Contest Rice Food Blogger 2018 – Chef Giuseppina Carboni” presentato da Parmigiano Reggiano”

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *