Fusilloni Integrali Su Crema Di Zucca Con Cotechino, Spinaci, Yogurt E Caviale Di Balsamico

FUSILLONI INTEGRALI CON CREMA DI ZUCCA, COTECHINO E SPINACI

Mancano due settimane a Natale e finalmente il nostro albero e il presepe sono fatti.
Questo weekend lungo mi ha aiutato a recuperare un po’ di tempo per dedicarmi agli addobbi e al resto, ci voleva proprio…propongo 8 dicembre a raffica di venerdì.
Poi qui in Toscana è piovuto sempre e faceva freddo quindi quale miglior occasione per starsene a casa ad ascoltare le canzoni di Bing Crosby, bere la cioccolata calda con la panna inzuppando i biscotti di pan di zenzero, attaccare le lucette alla balaustra del terrazzo e accendere le candele rosse al profumo di cannella.
Adesso comincio a sentire l’atmosfera, xmas time is coming inside me, e insieme a questa un po’ di malinconia, la solita che arriva come un pugno allo stomaco nei periodi dei ritrovi in famiglia.
Siamo sempre tanti ma manca sempre una persona, il mio adorato papà.

fusilloni integrali su crema di zucca con cotechino, spinaci, yogurt e caviale di balsamico

Nonostante i miei muffin, i miei nipoti, i miei zii e la mia mamma Natale è sempre un po’ triste, un insieme di emozioni contrastanti e sorrisi che si trasformano in pianto.
Oh quanto vorrei poterlo riavere qui, anche solo per la vigilia di Natale.
Ricordo che quando ero piccola mi rifugiavo accanto a lui sul lettone.
Avevo un po’ paura di questo “signore di rosso vestito e leggermente in sovrappeso”e la vigilia avevo l’ansia di ritrovarmelo davanti, tipo un alieno, oppure di sentirlo e svegliarmi nel bel mezzo della notte al buio.
Così prima di addormentarmi stavo con il mio papà e mi facevo spiegare nel dettaglio chi fosse Babbo Natale, cosa facesse, da dove passasse per entrare in casa, dove parcheggiava le renne, e se avrebbe fatto confusione con la carta da regalo svegliandomi.
Ricordo che lui rispondeva sempre a tutte le domande, sorrideva divertito e questo mi tranquillizzava.
fusilloni integrali su crema di zucca con cotechino, spinaci, yogurt e caviale di balsamico

Vorrei riaccovacciarmi accanto a lui ma adesso avrei da chiedergli altre cose.
Sarei curiosa di sapere come sta, se è fiero di noi, cosa potrebbe consigliarmi per alcuni problemi che ho, se è innamorato dei miei muffin quanto me.
Son sicura che mi guarderebbe con lo stesso sguardo divertito e cercherebbe di aiutarmi a superare le mie paure come faceva sempre.
Forse potrà sembrare stupido ma mi manca proprio questa quotidiana confidenza.
Porre le domande al cielo senza ricevere risposta è molto doloroso.
Non vorrei sapere chissà che, a volte mi basterebbe anche la ricetta delle pizze di pane o di quella pasta che ci cucinava nel periodo dell’avvento.
Era buonissima, me la rammento ancora.
Di sicuro c’era la zucca, poi il cotechino e gli spinaci ma il resto l’ho dimenticato.
Ieri ho provato a cucinarla e, anche se non è venuta speciale come la sua, devo dire che era parecchio buona e i bambini mi hanno chiesto il bis, proprio come facevo io quando ero piccola con il mio babbo.
Ovviamente l’ho impiattata al meglio perché così potrò rifarla alla mia famiglia per le feste.
Non sarà facile rivivere un altro Natale senza di lui ma sono sicura che se potesse essere qui mi sorriderebbe e mi direbbe che è orgoglioso di me.
Fiocco ai grembiuli
fusilloni integrali su crema di zucca con cotechino, spinaci, yogurt e caviale di balsamico
Ingredienti per 4 persone:

320 gr di fusilloni integrali “La Molisana”
500 gr zucca gialla
20 gr yogurt intero
100 gr cotechino cotto
un mazzetto di spinaci freschi
2 cucchiai di caviale di aceto balsamico Ferrarini
olio evo
sale
pepe

fusilloni integrali su crema di zucca con cotechino, spinaci, yogurt e caviale di balsamico
Come si prepara questa pasta speciale:

Prendete la zucca e dividetela in pezzi rivestiteli con carta di alluminio e metteteli in forno a 200 °C per 1 ora circa.
Intanto fate cuocere il cotechino nella sua busta alimentare in acqua bollente per circa 20 minuti.
Una volta che la zucca sarà pronta toglietela dal forno e con un cucchiaio ricavate la polpa eliminando la buccia esterna e tenetela da parte.

fusilloni integrali su crema di zucca con cotechino, spinaci, yogurt e caviale di balsamico

Intanto portate a bollore dell’acqua in una casseruola, poi salatela e fate cuocere i fusilloni integrali al dente.
Frullatela con un mixer ad immersione la zucca aggiungendo dell’acqua di cottura, un pizzico di sale e 2 cucchiai di olio evo.
Montatela come fareste con una maionese in modo che si formi una crema liscia e lucida.
Trasferitela nei piatti di portata e con il palmo della mano battete sotto in modo che si distribuisca uniformemente.
Prendete lo yogurt intero e con una siringa senza ago aspiratelo all’interno.
fusilloni integrali su crema di zucca con cotechino, spinaci, yogurt e caviale di balsamico

Scolate i fusilloni integrali e conditeli con un cucchiaio di olio.
Trasferiteli sulla crema di zucca e poi aggiungete dei pezzettini di cotechino e qualche foglia di spinacio fresco.
Con la siringa formate dei piccoli cerchi di yogurt sulla crema di yogurt e infine versate qualche sferetta di caviale di aceto balsamico.
fusilloni integrali su crema di zucca con cotechino, spinaci, yogurt e caviale di balsamico

Se non avete trovato il caviale di aceto balsamico potete farlo da voi utilizzando questa ricetta.
Il vostro primo piatto è pronto e deve essere servito subito prima che si raffreddi.
Quello del mio papà era molto più semplice ma così è sicuramente più bello esteticamente, perfetto per essere servito durante queste feste, magari utilizzando del cotechino avanzato.
Post sponsorizzato.
fusilloni integrali su crema di zucca con cotechino, spinaci, yogurt e caviale di balsamico

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *