Ricette Giapponesi Con Riso Flora

RISO E GIAPPONE, RICORDI E RICETTE

Forse non vi avevo mai raccontato che 9 anni fa ormai sono stata in vacanza in Giappone.
Sarei voluta partire per Cuba ma i biglietti aerei durante le feste natalizie erano davvero proibitivi per le mie finanze del tempo, ma ripensandoci bene anche per quelle di adesso visto che non sono ancora riuscita ad andarci…..poi con 3 bambini, pure peggio.
Con Tommaso, mio marito, ma con il quale ai tempi ero solo fidanzata, stavamo parecchio tempo sui siti di viaggi per trovare offerte e last minute e un pomeriggio ci arrivò una notifica di biglietti a prezzi stracciati per il Giappone.
Ci guardammo negli occhi e, pazienza per Cuba, prenotammo subito.
L’indomani scoprì di essere incinta, aspettavo il mio primo figlio, che poi si sarebbe chiamato Leonardo.


ricette giapponesi con riso Flora

Ormai i biglietti aerei erano stati comprati e, per via della super offerta, non erano rimborsabili, quindi incoscentemente me ne partì per il giappone a pochi giorni da Natale, affrontando un viaggio intercontinentale lungo e faticoso, con le nausee e qualche contrazione.
Il mio tour del Giappone è stato abbastanza faticoso, il jet leg, le lunghe camminate e le interminabili scalinate di gradoni di pietra per arrivare ai templi buddisti, poi era freddo e dal punto di vista culinario assaggiai ben poco, non potendo mangiare cibi crudi per via del bambino che portavo dentro di me.
Ricordo bene la sensazione di sentirmi tanto straniera e diversa quando onde di orientali arrivavano nel verso opposto sui corridoi nella metropolitana, o quando seduti sui vagoni del treno eravamo gli unici occidentali.
E anche l’imbarazzo di fronte alle bambine che si prostituivano nei quartieri a luci rosse e ai manga, i fumetti, con illustrazioni fin troppo esplicite.

ricette giapponesi con riso Flora

Il Giappone è un paese davvero particolare, elegante e stiloso quando pensi alle gheishe e alle architetture in legno, ai viali di cherry blossom che in primavera si colorano di rosa, ai templi e agli ideogrammi della scrittura, alle lanterne di carta rosse e alle decorazioni sulle pareti di bambù e quelle dei kimoni in seta, al thè verde nelle tazze di porcellana e alle bacchette di legno, al sushi e agli uramaki e alle zuppe di miso con i funghi shiitake e allo shabu shabu.
Ma allo stesso tempo è molto moderno e per certi aspetti rigido ma caotico, basti pensare al treno più veloce al mondo, agli alberghi con i loculi per dormire, alla tecnologia dei telefonini e degli elettrodomestici più venduti al mondo, alla piazza di Shibuya con un attraversamento pedonale a forma di croce dove confluiscono centinaia di persone in pochi secondi.
Come curiosità posso dirvi che gli immobili non hanno i numeri in ordine ma la numerazione segue la sequenza dell’edificazione, quindi non dite mai al tassista di lasciarvi in via…..n….. ma piuttosto suggerite una zona o un luogo in prossimità tipo “vicino al cinema a Roppongi”.

ricette giapponesi con riso Flora

Altra particolarità sono le terme, gli onsen, veramente suggestive e molto spesso all’aperto anche in pieno inverno, tanto l’acqua è così bollente che farete quasi fatica ad immergervi.
Anche queste me le sono perse, avevo troppa paura di farmi “leonardo alla coque” per l’alta temperatura dell’acqua.
Un’altra esperienza che vi consiglio di provare è assistere ad un rito buddista.
Il suono del gong e il profumo persistente degli incensi vi faranno cadere in una sorta di ipnosi e all’uscita vi sentirete ispirati, come purificati, pronti a guastare le mille cominazioni di pietanze.
Grazie a Riso Flora e alla sua nuova linea “Incontri di riso”, perchè con la loro memory box con le spezie orinetali mi hanno dato lo spunto per viaggiare nel tempo e rinfrescare tutti questi ricordi.
Ma adesso è arrivato il momento che preferisco cioè quello di scoprire due ricette giapponesi un pò reinterpretate.
Fiocco ai grembiuli

ricette giapponesi con riso Flora

Sushi ball

Ingredienti per n. 4 persone:
120 gr di Riso Flora incontri di riso, Mix
20 gr di aceto per sushi
4 fette sottili di salmone fresco abbattuto
4 cucchiaini da caffè di polvere di wasabi
1 avocado maturo
salsa di soia fermentata per condire


ricette giapponesi con riso Flora
Come si prepara la sushi ball:

Versate in una casseruola 850 ml di acqua e poi portatela al bollore.
Quando avrà raggiunto i 100 °C versate il mix di riso e lasciate cuocere a fuoco basso, in modo che sobbolisca lentamente, per circa 12 minuti.
Poi spegnete il fuoco, aggiungete poi l’aceto precedentemente scaldato, poi chiudete la casseruola con un coperchio e lasciate riposare il riso per almeno 5 minuti.
Lasciate poi raffreddare il riso coperto da un telo di cotone a temperatura ambiente.


ricette giapponesi con riso Flora

Intanto versate la polvere di wasabi in una tazza e poi aggiungete 4 cucchiaini di acqua.
Impastate con il cucchiaino e poi con le mani in modo da ottenere una pasta liscia, eventualmente aggiungete in goccio di acqua nel caso risultasse troppo secca.
Dividete il wasabi in 4 palline e poi tenetele da parte.

ricette giapponesi con riso Flora

Versate il mix di riso nelle ciotole e attendete che raffreddi, intanto sbucciate l’avocado e ricavatene 4 fette sottili incidendo il frutto con un coltello affilato.
Arrotolate la fetta di salmone e disponetela sopra il mix di riso.
Aggiungete l’avocado e la pallina di wasabi e poi condite con la soia fermentata.

ricette giapponesi con riso Flora

Se volete potete aggiungere del sesamo nero per aggiungere una nota cromatica e croccante al vostro sushi.
Consumate immediatamente la sushi ball in modo che il salmone crudo non si deteriori.
Mi raccomando utilizzate un salmone fresco crudo abbattuto in modo da non rischiare di essere contaminati da parassiti.

ricette giapponesi con riso Flora
Zuppa di verdure Kenchin-jiru con riso e quinoa

Ingredienti per n.4 persone:
120 gr di Riso Flora incontri di riso, Quinoa e Semi
2 carote
80 gr funghi shiitake, o i nostri funghi pioppini
1 porro
80 gr di tofu fresco
30 ml olio di riso
1 l di brodo vegetale ( 1,5 litri acqua, 1 carota, 1 gambo sedano, 1/2 cipolla bianca, 20 min cottura)
80 ml salsa di soia fermentata
10 gr fecola di patate
4 cucchiaini rasi di polvere di wasabi
sale


ricette giapponesi con riso Flora
Come si prepara questa zuppa:

Versate in una casseruola 850 ml di acqua e poi portatela al bollore e aggiungete un po’ di sale.
Quando avrà raggiunto i 100 °C versate il mix di riso quinoa e semi e lasciate cuocere a fuoco basso, in modo che sobbolisca lentamente, per circa 12 minuti.
Poi spegnete il fuoco, coprite la casseruola con un coperchio e lasciate riposare il riso per almeno 5 minuti.
Versate il mix di riso quinoa e semi nelle ciotole e attendete che raffreddi.
Sbucciate le carote e togliete dal porro le prime foglie poi con un coltello riduceteli a rondelle non troppo sottili.


ricette giapponesi con riso Flora

Tagliate anche l’estremità in basso dei funghi per eliminare e residui terrosi e poi metteteli da parte.
In una casseruola versate l’olio e scaldatelo sotto il fuoco poi aggiungete le carote e i funghi per farli rosolare.
Aggiungete poi il brodo vegetale caldo, la salsa di soia e la polvere di wasabi, poi portate ad ebollizione.
Lasciate poi sobbollire per circa 5 minuti e intanto tagliate il tofu a cubetti.
Diluite la fecola di patate con 4 cucchiaini d’acqua e poi versatela nella zuppa, mescolate e aggiungete il porro e il tofu.
Riportate poi ad ebollizione e poi fate cuocere per 2 minuti.

ricette giapponesi con riso Flora

La zuppa è pronta e potete servirla nelle classiche ciotole di porcellana accompagnate dal riso con la quinoa e i semi.
La zuppa può essere preparata anche in anticipo e conservata in frigo per 1 giorno in un contenitore ocn coperchio, aggiungete il tofu e il porro al momento di scaldarla e servirla.
RICETTA SENZA GLUTINE E LATTOSIO
Post sponsorizzato

ricette giapponesi con riso Flora

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *