Castagne Con Copertura Di Cioccolato Fondente E Rhum

CASTAGNE E LA RICETTA DI UN’AMICA

L’autunno è una stagione davvero particolare.
Segue l’estate calda e afosa, piena di luce e di bagni in mare, con l’anguria e i gelati e le serate a tirar tardi con gli amici, le vacanze e le infradito ai piedi.
Precede l’inverno e il suo freddo pungente, con i maglioni e il riscaldamento accesso, caratterizzato dalle lunghe giornate passate a casa a giocare a monopoli o seduti a tavola per festeggiare il natale, gustando panettoni e cardi gratinati al forno con la speranza che arrivi presto la primavera.
L’autunno è li, nel mezzo, e ci traghetta da un’atmosfera di euforia ad una di riposo e calma, ingiallisce le foglie e ci regala paesaggi fiabeschi, è tempo di vino e della raccolta delle olive, di caminetti accesi in campagna per scaldare le prime zuppe nei paioli di rame.

castagne con copertura di cioccolato fondente e rhum

La mattina presto è buio e freddo, durante il giorno il sole è giallo ocra quando si fa spazio tra le nuvole cariche di pioggia, e il pomeriggio il tramonto è lunghissimo prima di cedere il posto all’oscurità.
E’ tempo di bilanci, di decisioni, di rinnovamento, di progetti per i prossimi mesi in arrivo.
Sono confusa, a volte sorpresa, tendenzialmente un pochino malinconica.
Ci sono tante cose che vorrei tagliare, vorrei spogliarmi come gli alberi di tutte quelle foglie che adesso sono vecchie, li a farmi da manto ma che non sento più mie.
castagne ricoperte di cioccolato

Vorrei crescere come una zucca, diventare grande e matura, colorarmi di nuance calde, accesse, brillanti.
E infine vorrei sentirmi coccolata e riscaldata dal fuoco crepitante nel caminetto.
Ma alla fine anche delle castagne arrostite potrebbero fare al caso mio, anzi….delle belle castagne ricoperte di cioccolato con la ricetta della mia amica Fabiana, un pò cambiata e modificata da me.
Un giorno ho visto le castagne che aveva fatto e pubblicato lei su IG e mi ha subito aiutato a rifarle.
Le sue erano più belle delle mie ma che importa…..viva le contaminazioni, le castagne e l’autunno.
Fiocco ai grembiuli
castagne con copertura di cioccolato fondente e rhum
Ingredienti per 10 castagne:

– 750 gr castagne lessate e pelate
– 80 gr zucchero a velo
– 4 cucchiai rasi di rum
– 200 gr cioccolato fondente
– 1 bacca di vaniglia

castagne ricoperte di cioccolato
Come si preparano le castagne:

Se non avete acquistato la comoda confezione di castagne sottovuoto già lessate e pelate dovrete prima cuocere le castagne con la buccia in abbondante acqua bollente per circa 30 minuti.
Poi armatevi di santa pazienza e sbucciatele tutte, dovrete rimuovere anche la pellicina esterna.
A questo punto prendete le castagne e sopra un tagliere sminuzzatele con il coltello.
Incidete la bacca di vaniglia e ricavatene i semi.
Trasferite 1/4 della quantità in un frullatore insieme a 20 gr di zucchero a velo, 1 cucchiaio raso di rum e 1/4 dei semi di vaniglia e poi riducete in poltiglia.

castagne ricoperte di cioccolato

Fate la stessa cosa con il resto delle castagne in modo da ottenere un’impasto finale omogeneo.
Prendete una teglia e rivestitela di carta forno o posizionate sopra un foglio di silicone.
Dividete l’impasto di castagne in 11 palline poi con le mani formate 10 castagne.
Dovrete plasmare delle gocce tridimensionali, schiacciate l’impasto con le mani, in modo che si compatti e poi con pollice e indice formate la punta.
Trasferite le 10 castagne in frigorifero per circa 30 minuti.
castagne ricoperte di cioccolato

Sminuzzate il cioccolato fondente e poi fatelo sciogliere a bagnomaria in una ciotola nel microonde, 1 – 2 minuti alla massima potenza.
Mescolatelo energicamente fino a che si sarà completamente fuso.
Togliete la castagne dal frigo e poi immergetele una ad una nel cioccolato fondente fuso.
Con questa operazione la glassatura delle castagne non sarà liscia se invece volete ottenere un risultato più preciso dovrete colare il cioccolato sopra le gocce precedentemente posizionate sopra una griglia.
castagne con copertura di cioccolato fondente e rhum

Con l’impasto rimasto formate 10 ellissi e poi schiacciateli nella parte bassa e rotonda di ciascuna castagna.
Le castagne glassate al cioccolato sono pronte e possono essere gustate immediatamente.
Diversamente potete conservarle in un contenitore con il coperchio in frigorifero per circa una settimana.
RICETTA SENZA GLUTINE
castagne con copertura di cioccolato fondente e rhum

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *