Bignè Alla Panna Con Craqueline E Pasta Di Zucchero

BIGNE’ MOSTRUOSAMENTE BUONI PER HALLOWEEN

Ottobre è ormai diventato il mese di Halloween.
Si trovano le zucche, le lapidi delle tombe, gli scheletri e le ragnatele già a settembre.
E’ una festa che i miei figli amano alla follia anche se poi, se leggo loro una storia di paura con zombie e streghe, poi la notte si svegliano e mi chiamano perché hanno paura.
Anche io mi svegliavo spesso perché facevo degli incubi e imploravo che mia mamma arrivasse subito perché ero terrorizzata dal buio.
Avevo una vera a propria fobia e non riuscivo a camminare in un corridoio verso una stanza che non fosse illuminata.

bignè con craqueline colorata, pasta di zucchero per decorare e farcitura di panna montata
Poi quando è morto mio padre non ho avuto più nessun timore, forse perché avevo capito che ci potevano essere cose ben peggiori dei fantasmi dietro una porta.
Anche i miei muffin hanno paura del buio, cioè non è proprio vero perché Andrea in realtà non lo teme, ma gli altri due sono così fifoni che a volte mi fanno sorridere.
Tempo fa ne parlai proprio con la loro pediatra perché volevo capire se potevo aiutarli e non crescerli paurosi come lo ero stata io.
Lei mi disse che la paura del buio era proprio il bisogno dei piccoli di fare i conti con la morte.
Che i fantasmi e le ombre nere erano un passaggio obbligato per la presa di coscienza del passaggio ad una vita ultraterrena.
bignè con craqueline colorata, pasta di zucchero per decorare e farcitura di panna montata
Così mi sono messa l’animo in pace ed ho deciso di far vivere loro le paure, aiutandoli nei momenti di angoscia e terrore, cercando di esorcizzare e giocando con i mostri.
Giorni fa Leonardo se ne è uscito con una frase un po’ forte: “mamma ma quando uno muore e viene messo nella bara poi diventa verde?”
Gulp!…..”come ti è venuta in mente una cosa così?” e lui “mamma scusami ma gli zombie sono verdi!”….. ah!!!!
Sono rimasta a bocca aperta e ho deciso che per questo Halloween non avrei fatto biscotti a forma di gatto nero o inquietanti dita di strega ma dei mostri a forma di bignè deliziosamente buoni e divertenti per stemperare un po’ la tensione.
bignè con craqueline colorata, pasta di zucchero per decorare e farcitura di panna montata
Per colorarli ho usato la pasta craqueline verde e blu ma volendo potreste colorarla d’arancio e ritagliare occhi e bocca neri in pasta di zucchero per creare delle zucche.
Un Halloween alternativo ma sicuramente allegro.
Se volete preparare i brownies dei fantasmi cliccate qui.
Per i biscotti occhio di mostro cliccate qui.
Per le meringhe mummie cliccate qui.
Fiocco ai grembiuli
bignè con craqueline colorata, pasta di zucchero per decorare e farcitura di panna montata
Ingredienti per 20 bignè di circa 5 cm di diametro:

Per la pasta choux:
– 200 gr burro
– 120 gr acqua
– 70 gr latte
– 100 gr farina
– 4 uova circa,
– 1 pizzico di sale
– 1 pizzico di zucchero

Per la pasta craqueline colorata:
– 50 gr burro
– 60 gr zucchero di canna
– 60 gr farina 00
– colorante verde e blu in gel

Per la farcitura:
– 400 ml panna fresca
– 80 gr zucchero a velo

bignè con craqueline colorata, pasta di zucchero per decorare e farcitura di panna montata
Come si preparano questi bignè mostruosi:

Tagliate il burro a cubetti e versatelo in una ciotola insieme alla farina e allo zucchero di canna.
Con le mani lavorate gli ingredienti come fareste con una frolla e quando saranno amalgamati dividerlo in più palline, in base a quanti colori vorrete ottenere.
Aggiungete a ciascuna pallina una goccia di colore gel diversa.
Nel mio caso ho usato il verde e il blu della Wilton.

bignè con craqueline colorata, pasta di zucchero per decorare e farcitura di panna montata
Stendete tra due fogli di carta forno la pasta craqueline in modo da ottenere 1 mm di spessore e poi mettetela nel freezer in modo che si congeli.
Intanto versate in una casseruola l’acqua con il burro a pezzetti, il sale e lo zucchero.
Accendete il forno alla massima potenza in modalità termoventilato ( 250°C).
Accendete il fuoco dolce e fate in modo che il burro si sciolga completamente.
Setacciate la farina e poi versatela nella casseruola dei liquidi tutta d’un colpo.
Lasciate il fuoco acceso e mescolate con un cucchiaio di legno fino a che il “polentino” si staccherà dalla ciotola.
bignè con craqueline colorata, pasta di zucchero per decorare e farcitura di panna montata
Fermate il fuoco e versate l’impasto nella planetaria per poi attivare la frusta a bassa velocità.
Aggiungete un uovo sbattuto alla volta, senza aspettare che l’impasto raffreddi, verificando di tanto la consistenza della pasta choux.
Non dovrà essere troppo liquida ma neppure troppo compatta, la consistenza corretta è quella di una crema pasticciera soda.
Prendete la marisa con sopra un po’ di impasto e fatelo colare nella planetaria.
Se la pasta choux colerà una sola volta e formerà una sorta lingua a “V” vuol dire che è pronta e non occorrerà aggiungere ulteriori uova.
bignè con craqueline colorata, pasta di zucchero per decorare e farcitura di panna montata
Diversamente aggiungete magari mezzo uovo sbattuto alla volta verificando la consistenza.
Trasferite l’impasto in una sac a poche, tagliate la punta e poi formate delle montagnole di impasto di circa 3 cm di diametro sopra una teglia, possibilmente microforata e senza carta forno sopra.
Togliete dal freezer la pasta craqueline e con il retro di una bocchetta o un taglia pasta piccolo ricavate 20 cerchi di impasto colorato che dovrete schiacciare leggermente su ciascun bignè crudo.
bignè con craqueline colorata, pasta di zucchero per decorare e farcitura di panna montata
Infornate le due teglie bignè e dopo 20 secondi spegnete il forno continuando a tenere la porta chiusa per circa 15 minuti.
Riaccendete il forno a 170°C in modalità termoventilato e fate cuocere per altri 25 minuti.
Sfornate i bignè e poi fateli raffreddare.
Versate la panna fresca in una ciotola, aggiungete lo zucchero a velo e poi montate tutto a neve con le fruste elettriche.
bignè con craqueline colorata, pasta di zucchero per decorare e farcitura di panna montata
Trasferite la panna montata in una sac a poche con una bocchetta rigata e poi farcite i bignè.
Dovrete rompere con la bocchetta la base del bignè e successivamente premere per inserire la panna.
Con la pasta di zucchero formate degli occhi, delle corna, delle bocche con espressione cattiva e dei denti a punta poi, con la colla alimentare ed un pennellino, attaccateli sopra la cupola dei bignè in modo da creare dei piccoli mostri.
bignè con craqueline colorata, pasta di zucchero per decorare e farcitura di panna montata
Liberate la vostra fantasia e non siate troppo precisi in modo da rendere i mostri particolarmente divertenti.
I bignè si conservano farciti per un giorno in frigorifero, in un contenitore con il coperchio, oppure non farciti a temperatura ambiente, ma sempre chiusi in un contenitore, per circa una settimana.
bignè con craqueline colorata, pasta di zucchero per decorare e farcitura di panna montata

Print Friendly, PDF & Email
  1. Grazie Angela per ciò che ci proponi !! Anche in questo caso sei il TOP !! Davvero avrei voglia di provare tutto ma il mio tempo scarseggia anche durante il fine settimana!! Non me la sento proprio di lasciare mamma con degli estranei … io , che vuoi son fatta così !!ma prima o poi le tue ricette mi serviranno IO LE COPIO DOPO AVER LETTO TUTTO !! Sono strafelice di averti incontrata … SEI UNA DONNA DALLE MILLE RISORSE … e nonostante i tuoi dubbi e i tuoi momenti no …sei sempre al massimo !! Sorridi sempre così con quel tuo sorriso da ragazzina !! Sei una mamma eccezionale e i tuoi muffinlo sanno !!

    1. Dovrei stamparmi questo messaggio e leggerlo tutte le mattine.
      Non sto passando un grande periodo ma sono sicura che riuscirò a ritrovare presto quel sorriso che piace tanto anche a me!
      Baci
      Angela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *