fbpx
Muffin Al Cioccolato Con Camy Cream

MUFFIN AL CIOCCOLATO E CAMY CREAM

Quando due anni fa decisi il nome da dare al mio blog ricordo che rimasi un’intera settimana a scrivere su un foglio le varie possibilità.
Volevo un nome che rispecchiasse “me” in tutto e per tutto in quel momento, che fosse legato alla cucina ma anche alla mia vita.
Alla fine mi venne in mente uno lungo, abbastanza complesso da scrivere e da ricordare, con le “U” che si pronunciavano come “A”, ma suonava bene, raccontava di me in poche parole e in modo che ritenevo divertente.

muffin al cioccolato con camy cream
Forse lo avrete capito, i tre muffin sono sì dei dolcetti anglosassoni che si cucinano nei pirottini di carta, ma quando ho scelto il nome volevo dire che ero mamma di 3 piccole pesti, tutti e 3 maschi.
L’architetto invece ero io, una vita passata a studiare e laurearmi, e anche se l’abito non fa il monaco il “titolo” per me conta tanto perché mi ricorda i sacrifici fatti per arrivarci.
Quindi una trismamma architetto che si metteva ai fornelli inizialmente per giocare e divertirsi e che poi ha cominciato a pensare che tutto potesse prendere una piega diversa, che ha capito che in una piccola pagina di blog si poteva tirare fuori la creatività, avrei potuto raccontarmi e mettermi alla prova con preparazioni complicate e decori particolari.
muffin al cioccolato con camy cream
Di sicuro non sapete che questa esperienza mi ha profondamente cambiato e mi ha aiutato tanto perché per assurdo, negli ultimi due anni, la mia vita non è stata per niente facile e mi ha messo spesso alla prova con situazioni imprevedibili e a tratti molto tristi.
Grazie al calore delle persone che hanno cominciato a seguirmi e a sostenermi, quelle che ho incontrato in questo percorso, gli chef che mi hanno incoraggiato a proseguire, gli amici che da virtuali sono diventati veri…. ho perso il conto di quanti siano, mi sono salvata e adesso guardo avanti con tanta speranza e infinita voglia di continuare a impegnarmi per stupirvi.
Mi chiedo solo se riuscirò mai a sdebitarmi e se a volte mi vedete molto meglio di quello che sono.
Perdonate le mie debolezze, le mie giornate nere e le confessioni a cuore aperto ma mai riuscirei a fingere, mentire, per un pugno di like o nuovi follower.
Questa sono io, la vostra “tre muffin e un architetto”, e oggi vi racconto la ricetta dei muffin al cioccolato decorati con una crema facilissima.
E’ il mio piccolo regalo di compleanno per voi.
Auguri al mio blog e fiocco ai grembiuli.
muffin al cioccolato con camy cream
Ingredienti per 6 muffin al cioccolato:

Per i muffin:
– 1 uovo
– 120 gr farina 00
– 100 gr zucchero semolato
– 40 gr cacao amaro
– 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
– 60 ml latte intero
– 80 gr burro
– 1 cucchiaino di lievito

Per la camy cream:
– 200 gr mascarpone freddo di frigo
– 100 gr panna fresca fredda di frigo
– 50 gr latte condensato freddo di frigo

Per decorare:
– codette di zucchero
– pasta di zucchero bianca e nera

muffin al cioccolato con camy cream
Come si preparano questi golosi muffin:

Mettete una ciotola con le fruste e mettetele in frigorifero prima di iniziare a fare il resto, vi serviranno per la preparazione della camy cream.
Mettete il burro a cubetti in una tazza, poi fatelo sciogliere nel microonde per circa 1 minuto alla massima potenza e mettetelo da parte.
Accedente il forno a 170°C in modalità termoventilato.
Versate in una ciotola l’uovo e lo zucchero e con una frusta montateli in modo che si gonfino e incorporino aria sbiancandosi leggermente.
Aggiungete anche il latte e poi mettete da parte.

muffin al cioccolato con camy cream
Setacciate la farina, il cacao e il lievito e poi incorporateli alle uova con il latte, mescolando con movimenti dal basso verso l’alto.
Unite anche il burro fuso e l’estratto di vaniglia continuando a mescolare fino a quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati.
Mettete dei pirottini di carta nello stampo dei muffin in silicone o di metallo e poi trasferite l’impasto dividendolo in ciascun incavo.
Infornate per circa 30 minuti e poi sfornate i muffin per farli raffreddare completamente.
muffin al cioccolato con camy cream
Dopo circa 30 minuti tirate fuori dal frigo la ciotola con le fruste e versate all’interno il mascarpone, la panna e il latte condensato.
Azionate le fruste elettriche e montate gli ingredienti per circa 3-4 minuti.
Si formerà una crema compatta e liscia, per niente liquida o molle, pronta per essere usata.
Dividete la crema in 3 sac a poche con 3 bocchette diverse.
muffin al cioccolato con camy cream
Prendete due muffin e decorateli con la bocchetta rotonda di 1 cm formando un fantasmino.
Vi basterà distribuire la crema con cerchi concentrici, partendo dall’esterno e poi via via girando verso l’interno.
Formate gli occhietti con la pasta di zucchero bianca e poi mettete un pallino nero al centro.
Con la stessa pasta di zucchero nera formate anche la bocca.
muffin al cioccolato con camy cream
Prendete poi altri due muffin e con la sac a poche e la bocchetta cornetto fiore formate dei cerchi concentrici, sempre partendo dall’esterno verso l’interno, in modo da formare una rosa.
Decorate con codette di zucchero e sferette argentate.
muffin al cioccolato con camy cream
Decorate infine gli ultimi due muffin con l’ultima sac a poche piena di crema e la bocchetta russa rosa 10 petali.
Premete la sac a poche e pian piano alzatevi poi, con un movimento rapido staccatevi e formate il fiore.
Decorate tutta la superficie dei due muffin e poi spolverate con i cristalli di zucchero colorati.
muffin al cioccolato con camy cream
Potete decorare i muffin come preferite e fare tante prove con la sac a poche per ottenere il risultato che preferite.
I muffin possono essere conservati in frigorifero per circa 3 giorni in un contenitore con il coperchio.
muffin al cioccolato con camy cream

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *