Hot Dog 04

PANINO N.38 HOME MADE

Ohhhh…..finalmente una bella ricetta gustosa e succulenta che mi ricorda tanto i miei viaggi a New York.
Mi vengono in mente quei carrettini agli angoli delle strade da dove partiva quell’odore inconfondibile di würstel e pane mischiato a quello dei bagel.
Nei giorni in cui faceva molto freddo, tenere tra le mani quel delizioso panino per riscaldarsi un po’, era veramente una buona scusa per poterne gustare anche due di seguito.
Durante quei periodi in America ho assaggiato parecchie versioni di panini, perché il pane e il würstel sono la base, ma poi ci possono essere numerose varianti in base alle salse di accompagnamento o agli abbinamenti con altri ingredienti.

hot dog con panini al latte, wurstel n.38 Wuber e senape
Ma il mio panino preferito resta il classico hot dog con la senape in grani, quella con i semini marroni.
Purtroppo però questo panino, anche se è uno degli street food più famosi d’America, viene troppo spesso bistrattato perché considerato un alimento spazzatura.
Mi è capitato di assaggiare, specialmente qui da noi in Italia, panini di scarsa qualità con un pane gommoso, delle salse troppo saporite e un würstel che non sapeva di niente.
Se il panino è fatto con ingredienti di prima qualità e accompagnato da un gustoso pane morbido al latte allora non credo possa esistere nessuno che non lo apprezzi.
hot dog con panini al latte, wurstel n.38 Wuber e senape
Per questo oggi prepareremo un panino gourmet fatto in casa e utilizzeremo dei würstel davvero particolari.
Si chiamano N.38, perché questo numero rappresenta la perfetta alchimia tra gusto e qualità, artigianalità tedesca ed eccellenza italiana, tra l’antico ed il futuro, ed è anche il numero della pagina in cui Hans Gotsch, primo mastro salumiere Wuber, scrisse la ricetta di questi würstel.
I “Servelade” sono fatti con sole carni di suini italiani, legati a mano e poi affumicati con legno di faggio e sono davvero l’ideale per preparare questi hot dog home made.
Dopo averli scaldati per pochi minuti in acqua bollente risulteranno croccanti e consistenti e saranno perfetti all’interno del panino morbido e bagnato dalla senape.
Scegliete una senape integrale, quella con i semini, di buona qualità e il vostro street food goloso diventerà un panino d’autore.
Per i panini ho invece una ricetta molto semplice e davvero squisita che li renderà morbidi e leggermente dolci per esaltare al meglio il sapore dei würstel N.38.
Altro che Junk Food….fiocco ai grembiuli
hot dog con panini al latte, wurstel n.38 Wuber e senape
Ingredienti per 6 panini:

Polish:
– 125 gr farina manitoba semintegrale
– 125 gr farina 00
– 125 gr latte intero
– 5 gr lievito di birra fresco

Secondo impasto:
– 70 gr acqua
– 125 gr farina manitoba
– 125 gr farina 00
– 40 gr burro
– 15 gr zucchero semolato
– 10 gr sale fino

Per la farcitura:
– 6 würstel n.38 Servelade Wuber
– insalata
– pomodori
– senape in grani

hot dog con panini al latte, wurstel n.38 Wuber e senape
Come si preparano questi panini N.38:

Versate il latte e il lievito del polish in una ciotola, amalgamateli e poi aggiungete la farina.
Con una forchetta mescolate velocemente in modo che la farina assorba l’acqua poi chiudete la ciotola con della pellicola per lasciar riposare il polish per circa 90 minuti a temperatura ambiente.
Successivamente aggiungete all’impasto l’acqua e la farina del secondo impasto e con un tarocco lavoratelo in modo che diventi omogeneo.
hot dog con panini al latte, wurstel n.38 Wuber e senape
Aggiungete il burro a fiocchetti, continuando a lavorare la pasta con il tarocco praticando dei tagli nell’impasto in modo che gli ingredienti secchi assorbano quelli liquidi.
Alla fine spolverate con il sale e lo zucchero, lavorate ancora per qualche istante con il tarocco e poi trasferite l’impasto su di una spianatoia leggermente spolverata di farina.
Lavorate l’impasto con energia per circa 10 minuti fino a quando comincerete a sentire che non si attaccherà più né alla spianatoia né alle vostre mani.
Formate una pallina e trasferitela in una ciotola, che coprirete con la pellicola e lascerete riposare in forno con la lucetta accesa per circa 2 ore.
Quando l’impasto avrà raddoppiato di volume versatelo sopra la spianatoia e date due giri di pieghe a 3.
hot dog con panini al latte, wurstel n.38 Wuber e senape
Ritrasferite la pasta nella ciotola, sempre coperta da pellicola, e lasciate lievitare ancora per un’ora nel forno con la lucetta accesa.
Passato questo tempo dividete l’impasto in 6 parti e formate i panini arrotolandoli, come potete vedere in questo post, e poi stendendoli leggermente sotto le mani in modo da allungarli e dare loro la tipica forma.
hot dog con panini al latte, wurstel n.38 Wuber e senape
Lasciate lievitare su di una teglia, coperta da carta forno e con sopra una pellicola, per circa 45 minuti nel forno con la lucetta accesa.
Quando saranno quasi raddoppiati toglieteli dal forno perché poi dovrete accenderlo alla temperatura di 170 °C, modalità termoventilato.
Con un pennello da cucina bagnate la superficie dei panini con del latte e poi infornate per circa 20 minuti in modo che a fine cottura risultino belli dorati.
hot dog con panini al latte, wurstel n.38 Wuber e senape
Intanto portate a bollore dell’acqua in una pentola e tagliate i pomodori a fettine.
Aprite le confezioni di würstel Servelade n.38 e lasciateli nell’acqua, dopo aver spento il fuoco, per circa 5 minuti.
Quando i panini saranno pronti tagliateli a metà con un coltello e posizionate al centro un würstel n.38.
Farcite con insalata, pomodori e la senape in grani.
Potete congelare i panini una volta raffreddati e non ancora farciti, al momento di gustarli vi basterà accendere il forno alla massima temperatura e infornarli, da congelati, per circa 5 minuti.
Post sponsorizzato.
hot dog con panini al latte, wurstel n.38 Wuber e senape

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *