Palline Di Formaggio Home Made Con Semi Croccanti Di Copertura

FORMAGGIO HOME MADE CON COPERTURA DI SEMI

L’anno scorso, complice una raccolta punti in un noto supermercato, avevo preso un barattolino di plastica per poter fare il formaggio home made.
Poi tra una cosa e un’altra lo avevo dimenticato in un’anta della cucina ben nascosto da milioni di altre cose.
Non so voi ma le mie ante sono così piene che sembra di vedere la schermata del game over di tetris e, ogni volta che mio marito le apre per sbaglio, succede sempre che litighiamo.
Ma come faccio a tenere i props, le spezie, olio, aceto, sale, le formine di silicone, il cioccolato, la frutta secca, le farine….oddio le farina quante ne ho???? kg di farine diverse che prima o poi userò….forse.

palline di formaggio home made con semi croccanti di copertura
Del resto fare la food blogger richiede spazio, molto spazio, anche per l’attrezzatura per la fotografia e non mi riferisco solo alla reflex ma soprattutto ai pannelli di legno, agli sfondi, ai filtri, al cavalletto, alle tovaglie…non avete idea dove sono riuscita a nascondere tutto nella mia casa perchè potesse essere il più possibile invisibile, almeno agli occhi di mio marito.
Sotto il letto, nell’armadio, nella libreria, dietro il divano…ma adesso non so davvero più dove mettere le cose.
Giorni fa ho deciso di mettere un pochino a posto ed ecco il contenitore per il formaggio.
Fare il formaggio a casa è veramente molto semplice anche senza barattolino griffato.
Certo non uscirà un parmigiano reggiano ne un gorgonzola con la goccia ma un formaggino simile ad un primosale o una ricotta certamente si.
palline di formaggio home made con semi croccanti di copertura
Per formaggi più elaborati servirebbe il caglio mentre in questo caso useremo solo dell’aceto di mele che, eventualmente, potrete sostituire con 30 gr di succo di limone filtrato.
La ricetta base vi permetterà di sbizzarrirvi e creare dei formaggi freschi sempre diversi magari aggiungendo dell’erba cipollina, o dell’aglio, o del golosissimo tartufo, ma anche dei pomodorini secchi o anche dei capperi sottosale.
Spazio alla fantasia e ai vostri particolarissimi gusti.
Oggi invece vi propongo dei finger perchè prepareremo delle palline di formaggio coperte di semi “Nuova Terra”.
Semi di zucca, di sesamo, di lino, di papavero, di canapa e di girasole per dare colore ai finger per renderli deliziosamente croccanti all’esterno e che potrete usare per arricchire il vostro pane fatto in casa o anche semplicemente un’insalata.
Spero di aver stuzzicato la vostra gola e adesso devo rimettermi alla ricerca di un nascondiglio per i miei prossimi acquisti di cucina.
Fiocco ai grembiuli
palline di formaggio home made con semi croccanti di copertura
Ingredienti per 10 palline di formaggio

– 1000 ml latte
– 20 gr aceto di mele
– 1 cucchiaino di sale fino
– semi di girasole
– semi di zucca
– semi misti di lino, sesamo,  papavero
– semi di canapa

palline di formaggio home made con semi croccanti di copertura
Come si preparano questi finger di formaggio:

Versate il latte in un contenitore per la cottura nel microonde e poi fatelo scaldare alla massima potenza per circa 15 minuti.
Controllate che il latte abbia raggiunto la temperatura di 92 C° con una sonda, diversamente proseguite con 1 minuto in più di microonde.
Aggiungete poi al latte l’aceto di mele e il sale, precedentemente mescolati, e con un cucchiaio forato miscelate il tutto.
Vederete che pian piano il latte inizierà a cagliare.

palline di formaggio home made con semi croccanti di copertura
Lasciate raffreddare per circa 30 minuti e poi, con un colino a maglie fini o una rete da formaggio, scolate l’acqua in eccesso.
Lasciate il formaggio 3 ore in frigorifero in modo che si stabilizzi.
Passato questo tempo togliete il formaggio dal frigorifero e ricavate 10 pezzetti uguali con un cucchiaino.
Mettete i semi in delle ciotoline poi, con i palmi delle mani, formate 10 palline di formaggio.
palline di formaggio home made con semi croccanti di copertura
Passatele nei semi come fareste per impanare delle classiche polpette, premendo leggermente in modo che si attacchino bene alla superficie del formaggio.
Potete servirle subito o conservarle in frigo per 2 giorni in un contenitore con il tappo.
RICETTA SENZA GLUTINE
Post sponsorizzatok
palline di formaggio home made con semi croccanti di copertura

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *