Yogurt Su Stecco Con Copertura Di Cioccolato

YOGURT ALLE ALBICOCCHE SU STECCO

Siamo in pieno anticiclone e il clima africano ha invaso la nostra penisola da un mese.
Ma questa settimana è stata un delirio….quasi 40 gradi ovunque….da impazzire e non uscire di casa.
E’ proprio vero che il nostro pianeta si sta surriscaldando, l’estate non è più lunga e calda ma più che altro insopportabile.
Mi sveglio fiacca e stanca la mattina, sembra quasi che non abbia dormito neanche un minuto e poi non faccio altro che sbadigliare per tutto il giorno.
E poi la sera ho i piedi gonfi come due salsicciotti, così grandi che non mi entrano le Crocs, rassomiglianti i piedi di Fiona di Shreck 🙂
Poi non c’è cosa peggiore di dover andare a lavorare quando fuori non c’è aria.
Frequento i cantieri e gloria e onore a quei muratori che lavorano sotto il sole con le scarpe antinfortunistiche e il caschetto e a quelli che posano l’asfalto per rifare le strade, sono dei veri eroi e non so davvero come facciano.

Yogurt su stecco con copertura di cioccolato
Il caldo non mi piace e vorrei fosse primavera o autunno tutto l’anno, amo le mezze stagioni e se ci fosse un posto nel mondo con temperature miti costanti mi ci trasferirei subito.
E invece niente….le vacanze sono ancora lontanissime e troppe cose da fare per potersi fermare a bere un cocktail ghiacciato su una terrazza con piscina, che poi non saprei neppure dove andarlo a bere perché non ho mai frequentato posti così chiccosi…
E allora che si fa?
Nulla…..si aspetta con pazienza e si preparano cibi e dolci freddissimi per avere un pochino di refrigerio.
Poi magari se sono anche light ancora meglio così stiamo tutti a dieta con gusto.
L’altro giorno avevo voglia di gelato ma mi faceva troppa fatica scendere per andarlo a comprare e poi una vocina diceva dentro di me….nononononono fermati, non sgarrare ti prego!
Yogurt su stecco con copertura di cioccolato
Poi mi sono ricordata che, tempo fa, avevo comprato dei forma ghiaccioli al supermercato per far contenti i bambini, promettendo di fare insieme dei ghiaccioli e poi mangiarli.
Sai quando vai al super e ti chiedono mamma mi compri quello, mamma dai voglio quello, mamma….mamma…mamma…
Quella volta per farli star buoni me l’ero cavata con questi e forse adesso è giunta l’ora di iniziare ad usarli.
Così ho aperto il frigo e ho trovato lo yogurt greco e della albicocche, avevo tutto per fare i miei gelatini su stecco.
Poi ho aggiunto anche un po’ di cioccolato fondente, ma ve lo svelo nella ricetta, fiocco ai grembiuli.
Yogurt su stecco con copertura di cioccolato
Ingredienti per 4 gelati su stecco:

300 gr yogurt greco
3 cucchiai di miele
4 albicocche fresche
50 gr cioccolato fondente
50 gr burro di cacao

Yogurt su stecco con copertura di cioccolato
Come si prepara lo yogurt su stecco:

Lavate e denocciolate le albicocche poi tagliatele a pezzi piccoli con un coltello.
Versate in una ciotola lo yogurt greco, i pezzi di albicocca e 3 cucchiai di miele poi mescolate bene con un cucchiaio per amalgamare gli ingredienti.

Yogurt su stecco con copertura di cioccolato
Prendete gli stampi da ghiaccioli e versate all’interno il composto aiutandovi con uno stecco da spiedino di legno per togliere le bollicine di aria che potrebbero formarsi all’interno.
Coprite fino al bordo poi livellate lo yogurt e infilzate con lo stecco di legno da gelato.
Trasferite gli stampi da ghiacciolo nel congelatore per almeno 4-5 ore.
Yogurt su stecco con copertura di cioccolato
Per la glassa pinguino, che non è altro che la copertura di cioccolato fondente dei gelati su stecco, dovete fondere a bagno maria il cioccolato con il burro di cacao.
Mescolate bene, magari con una frusta, in modo che la glassa sia ben emulsionata ed uniforme, poi lasciate raffreddare.
Se non avete il burro di cacao potete sostituirlo con il cioccolato bianco, verrà una glassa leggermente più dolciastra ma l’effetto sarà simile.
La glassa che vi avanzerà potrete tenerla da parte, anche in dispensa, coperta da una pellicola e quando vorrete utilizzarla fonderla nuovamente.
Tirate fuori dal congelatore gli yogurt su stecco e poi sformateli.
Yogurt su stecco con copertura di cioccolato
Inzuppate la punta ghiacciata dello yogurt nella glassa pinguino e poi attendete che si solidifichi.
Potete conservare gli stecchi in congelatore coperti da pellicola o all’interno di un contenitore con coperchio.
Quando vorrete gustarli dovrete passarli in frigo per circa 1 ora o a temperatura ambiente per circa 15 minuti.
Yogurt su stecco con copertura di cioccolato

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *