Tatin Ai Pomodorini Con Briseé All'olio D'oliva E Grano Arso

TATIN DI GRANO ARSO E POMODORINI

Si è da poco concluso un cantiere edile per la ristrutturazione di una libreria in Puglia e per la prima volta sono dispiaciuta.
Di solito non sono molto felice quando devo farmi quei viaggioni dalla mattina alla sera perché passo più tempo negli aeroporti ad aspettare le coincidenze che in giro a vedere qualcosa di bello.
Per questo cantiere è andata per fortuna diversamente perché, tutte le volte che sono scesa, ho avuto la possibilità di incontrare anche solo per pochi minuti qualche amica conosciuta sul web.

tatin ai pomodorini con briseé all'olio d'oliva e grano arso
Nunzia di “Miele di lavanda” è venuta ad accogliermi all’Aeroporto di Bari con un grande sorriso, un maritozzo e 3 pezzi di focaccia pugliese.
L’avevo conosciuta lo scorso anno ad un evento a Lecce e casualmente avevamo condiviso persino lo stesso letto.
Ci siamo abbracciate come due sorelle e poi sedute su delle poltroncine per parlare un pò, mentre intanto aspettavo il mio turno per il noleggio dell’auto.
Mariti, figli, sogni, blog, lavoro, ricette…..è bello poter scambiare qualche parola con chi fa una vita simile alla mia, che capisce di cosa sto parlando perché è nel mondo blog come me.
Nunzia è una persona dolcissima e molto generosa, da sempre mi ha sostenuto e aiutato quando le ho chiesto un consiglio, non è per niente gelosa né si vanta del suo successo ( e vi posso assicurare che potrebbe benissimo farlo!) e ti parla come se lo facesse con la sua migliore amica, è avvolgente e solare, oltre che bellissima.
E’ un vero peccato che si viva in due città lontane perché mi farebbe troppo piacere poterci uscire spesso, ormai non è più una blogger amica ma un’amica e basta!
tatin ai pomodorini con briseé all'olio d'oliva e grano arso
Ad Andria invece ho trovato ad aspettarmi, davanti al cantiere della libreria, Tiziana di “Deliziosa virtù”, avevo già parato di lei quando ho pubblicato la ricetta della Hummingbird’s cake perché mi avevano ispirato i suoi fori di ananas.
Tiziana è una delle mie food blogger preferite perché è molto brava nel design dei piatti, nell’impiattamento, nella combinazione dei colori e dei sapori, precisa ed esperta nel fotografare tutto quello che cucina.
Molto spesso sono capitata sul suo blog e ho trovato sempre qualcosa che mi ha colpito e quando abbiamo cominciato a parlare non mi sembrava vero, ho provato un’emozione simile a quando si incontra l’autore del proprio libro preferito, finalmente davo un volto e una voce a quelle foto bellissime.
Tiziana è ingegnere edile e tra tecnici mi sa che ci siamo trovate!
Con lei ho assaggiato la mozzarella e la burrata di Andria e mi ha regalato 2 pacchi di taralli ( con uno farò presto una ricetta) e una busta piena di orecchiette al grano arso, mi ha viziata e fatta sentire come a casa.
tatin ai pomodorini con briseé all'olio d'oliva e grano arso
E poi ho incontrato Valentina di “La Maison de buerre”  che mi ha accolto nel bar del resort dove lavora a Bari come pasticcera.
Aveva la giacca bianca da chef e un grandissimo sorriso che non dimenticherò facilmente.
Con Valentina ci siamo conosciute su Facebook più di un anno fa ma poi, per colpa della distanza e del lavoro, non eravamo mai riuscite a vederci.
Abbiamo tante cose in comune….. l’amore per la pasticceria, per le torte moderne a strati, i figli maschi, la perdita del padre e storie d’amore burrascose, ci siamo piaciute subito forse perché siamo simili, testarde e sognatrici.
Ci siamo scambiate un lungo abbraccio e poi ho assaggiato un suo bicchiere con le mele caramellate e una crema al cioccolato bianco affumicato mentre parlavamo veloci per la mancanza di tempo a disposizione.
Mi manca già la Puglia, mi mancano queste persone speciali, mi mancano i profumi e i sapori di quella terra e per questo oggi preparo una ricetta che possa ricordarmi tutto, o almeno ci provo.
Fiocco ai grembiuli
tatin ai pomodorini con briseé all'olio d'oliva e grano arso
Ingredienti per una teglia di 20 cm di diametro:

Per la base di pasta briseé:
– 130 gr farina 00
– 45 gr farina di grano arso
– 60 gr olio evo
– 40 gr acqua fredda

Per la guarnizione:
-250 gr pomodori ciliegino
– sale
– olio evo
– 1 cucchiaino di zucchero semolato
– origano secco
– pepe
– 20 gr provola

tatin ai pomodorini con briseé all'olio d'oliva e grano arso
Come si prepara questa tatin ai pomodori:

Prima di partire con la spiegazione della ricetta vorrei solo darvi qualche info sulla farina grano arso.
La farina ha un colore verdastro ed ha un sapore affumicato, la potete trovare facilmente in Puglia e in vendita on line nel resto d’Italia, si ottiene dalla tostatura del grano poi macinato ed è senza glutine.
Nella ricetta di oggi è mescolata con della farina bianca per donare elasticità all’impasto della pasta briseé.
Versate in una ciotola le due farine e mescolatele velocemente con un cucchiaio, poi aggiungete l’olio e continuate a girare fino a che si formerà una sorta di pan grattato.
Aggiungete l’acqua fredda in una sola volta e poi impastate brevemente a mano fino che avrete ottenuto una pasta omogenea e liscia.
Copritela con della pellicola e poi lasciatela riposare in frigo per almeno 1 ora.
Accendete il forno in modalità statico a 160 °C.
Lavate i pomodorini sotto l’acqua corrente e, dopo averli privati del picciolo, tagliateli a metà per disporli sopra la teglia rotonda, con la polpa rivolta verso di voi, coperta da carta forno.

tatin ai pomodorini con briseé all'olio d'oliva e grano arso
Spolverateli con sale, zucchero, origano e olio e poi infornateli per 40 minuti infine cuocete per 10 minuti a 180°C con il grill, questo vi permetterà di eliminare l’acqua dalla superficie della polpa.
Sfornate e lasciate raffreddare, mantenendo il forno alla stessa temperatura ma tornando alla modalità statico.
Prendete l’impasto dal frigo, spolverate la tavola con della farina e poi stendetelo con un mattarello fino a quando vi sembrerà di aver ottenuto un cerchio di 20 cm.
Coprite i pomodori con la pasta briseé poi con la forchetta rincalzate la pasta lungo tutto il bordo e praticate dei forellini con i rebbi per permettere all’umidità di uscire durante la cottura.
tatin ai pomodorini con briseé all'olio d'oliva e grano arso
Infornate per 35 minuti, poi sfornate e lasciate intiepidire per 2 – 3 minuti.
Con l’ausilio di un piatto più grande rovesciate la tatin di 180 °C, decorate con qualche ricciolo di provola e del basilico.
Condite con un giro di olio evo a crudo e servite subito.
Questa tart tatin salata è ottima anche fredda e potete conservarla in un luogo fresco e asciutto coperta da carta di alluminio come una focaccia pugliese.
tatin ai pomodorini con briseé all'olio d'oliva e grano arso

Print Friendly, PDF & Email
  1. Ciao Angela, è stato un vero piacere e sono davvero molto contenta di averti conosciuto peccato solo per poche ore. Chissà magari un giorno ci rincontreremo! Sei una donna straordinaria con una forza da invidiare. Bravissima per tutto quello che fai… Ora prenderei volentieri una fetta della tua deliziosa Tatin, sai vero che amo il grano arso? Un abbraccio forte Tiziana

    1. Tiziana mi hai stupito per la tua dolcezza e gentilezza.
      Peccato che abitiamo così lontane perché diversamente mi piacerebbe fare delle ricette insieme a te.
      Ti ammiro molto, da prima di iniziare il mio blog.
      Continua così….
      Baci enormi
      angela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *