fbpx
Pizza Alle Verdure Con Tuorlo D'uovo Fondente

PIZZA AL PIATTO CON VERDURE E UOVO

Pizza! …. e ho detto tutto!
Potrei concludere il mio articolo già qui, come si fa a parlare delle pizza?
Ci vorrebbero una tesi di laurea e un dottorato per raccontarla a dovere anche se si tratta di uno degli alimenti più semplici e ben bilanciati che arriva sulle nostre tavole.
Farina, acqua, lievito di birra, sale, pomodoro, mozzarella, olio e basilico e qualsiasi aggiunta vi venga in mente o di cui abbiate voglia.
Difficile anche confrontarsi con la ricetta della pizza perché tutti la sanno fare e ognuno la fa perfetta, perché i trucchi e i segreti provengono direttamente dal ricettario della nonna che gliel’aveva insegnata la sua bisnonna….
Insomma è un vero e proprio ginepraio dove non vorrei mai inoltrarmi.

Pizza alle verdure con tuorlo d'uovo fondente
Per questo, fino ad adesso, non avevo osato proporvi qualcosa e, se devo essere sincera, se non fosse stato per questo contest avrei aspettato ancora.
Quindi mi raccomando…..siate clementi, e se avete una ricetta migliore vi prego di suggerirmela perché io e la pizza non siamo poi così amici, mi piace, la mangio, l’adoro….ma quando devo farla a casa preferisco farcire un abbacchio, preparare un piatto con la tecnica della cucina molecolare, tirare su una torta a 12 piani, in quanto mi richiede una forza d’animo e uno sforzo incredibile.
Fare una buona pizza non è una cosa facile, ci vuole una sapiente manualità e un tempo per il riposo e la lievitazione dell’impasto lungo.
Pizza alle verdure con tuorlo d'uovo fondente
L’ideale sarebbe preparare impastare dalla sera precedente al giorno che si vorrà infornare la pizza.
Succede troppo spesso che, dopo aver mangiato una pizza seppur dall’aspetto invitante, il giorno dopo ci si senta gonfi, assetati e con la pancia gonfia.
Sapete perché? quasi sicuramente non sarete intolleranti né al glutine né al lievito, ma in tante pizzerie vengono utilizzate grandissime quantità di lievito per accelerare la lievitazione dell’impasto e la base della pizza si trasforma in un vero e proprio mattone per il nostro stomaco.
Quindi se volete preparare una pizza per il sabato sera dovrete cominciare a pensarci almeno dal venerdì sera e utilizzare una minima quantità di lievito di birra .
Pizza alle verdure con tuorlo d'uovo fondente
Per questo non la faccio spesso, mi dimentico e quando i miei uomini mi chiedono di prepararla devo sempre suggerire di scendere giù a comprarla da Gianni, la sua è buonissima, cotta nel forno a legna e il suo pizzaiuolo è molto bravo.
Comunque questa è la ricetta della mia pizza con le verdure e un uovo al centro che al taglio si romperà lasciando uscire il tuorlo liquido.
Con questo elaborato partecipo allo StraContest Strapizza, la farina ideale per la pizza di qualità, indetto dal Gruppo Facebook “Pane e Tuli…pani” di Lorenzo Lorenzo Soldini  e sponsorizzato dall’industria Molitoria Perteghella di AttilioPerteghella.
Fiocco ai grembiuli
Pizza alle verdure con tuorlo d'uovo fondente
Ingredienti per due pizze al piatto:

Per l’impasto:
– 300g di farina Strapizza classica ( oppure farina 0 con 11% proteine)
– 1g di lievito di birra fresco
– 9g di sale fino
– 180g di acqua
– 12g di olio evo

Per la farcitura:
– 1 cipolla rossa a fette sottili
– 2 uova fresche bio
– 125 g di mozzarella Fiordilatte
– 2 pomodori pelati Ciro Flagella
– 1 peperone verde tagliato a listarelle
– 1 carota tagliata a rondelle
– semi di papavero
– sesamo
– peperoncino calabrese
– olio evo
– sale fino

Pizza alle verdure con tuorlo d'uovo fondente
Come si prepara la pizza al piatto:

Verso le 20 del giorno precedente in cui vorrete preparare le pizze, versate in una ciotola 180 gr di farina  con 180 gr di acqua fredda, in cui avrete precedentemente sciolto 1 gr di lievito di birra.
Mescolate velocemente gli ingredienti del poolish con una forchetta e poi coprite con un tappo. Fate riposare tutta la notte a 20 gradi.
La mattina, dopo circa 12 ore, verificate la presenza delle fossette che indicano la completa maturazione del poolish, prima di proseguite con l’impasto.

Pizza alle verdure con tuorlo d'uovo fondente
Versate in poolish sulla tavola e aggiungete il resto della farina.
Impastate con le mani sovrapponendo la pasta su sei stessa più e più volte.
Questo modo di impastare andrà a formare la maglia glutinica rendendo l’impasto sempre meno molle e informe.
Aggiungete poi il sale e, continuando ad impastare, versate l’olio a filo.
Continuate ad impastare con la stessa tecnica fino a che noterete che la pasta smetterà di appiccicarsi alla tavola e alle dita delle mani.
Dividete l’impasto in due parti che poi dovrete arrotolare leggermente in modo da formare due palline.
Poi trasferitele in una ciotola con coperchio e lasciatele riposare nel frigo per 8 ore circa.
Pizza alle verdure con tuorlo d'uovo fondente
Passato questo tempo togliete la ciotola dal frigo e lasciatela a temperatura ambiente per due ore.
Passate le due ore accendete il forno alla massima potenza con il grill attivo e disponete una pietra refrattaria a circa 10 cm dal grill stesso.
Stendete la pasta di una pallina su una tavola leggermente infarinata con i palmi e le dita della mani, facendola ruotare su se stessa e cercando di formare il cornicione esterno.
Pizza alle verdure con tuorlo d'uovo fondente
Guarnite con i pomodori pelati precedentemente schiacciati con la forchetta, le fette di cipolla rossa e di carota, la mozzarella e i peperoni, condite con olio e sale e infornate.
Dopo 4 minuti aprite il forno e rompete l’uovo al centro, richiudete e terminate la cottura per altri 2 minuti.
Sfornate e servite subito, l’uovo dovrebbe restare semi crudo e al taglio si romperà per far uscire il tuorlo liquido.
Pizza alle verdure con tuorlo d'uovo fondente

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *