Cuore Di Mousse Al Cioccolato Fondente Con Lamponi Freschi, Glassa Lucida Rossa

CUORE DI MOUSSE AL FONDENTE E LAMPONI CON GLASSA LUCIDA ROSSA

Che cos’è l’amor?….chiedilo al vento…
Inizia così una bellissima canzone di Vinicio Capossela e, nonostante le tante metafore che si susseguono, neppure lui riesce a spiegarlo.
Neanche io so trovare le parole per dirvi che cosa sia, ci sono tanti modi di provare amore e forse è veramente questa la forza di questo sentimento, è talmente facile sentirlo che a volte ci dimentichiamo cosa significhi e quanto valga amare ed essere amati.
Febbraio è il mese di San Valentino, c’è a chi piace e a chi no, personalmente non mi è mai interessato festeggiare la giornata degli innamorati, sia da single che da fidanzata, mi è sempre sembrata una roba stupida e di nessun valore.
Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
Quando ero piccola forse le cose erano diverse, ricordo ancora quando mio papà arrivava la sera con 3 piantine fiorite, di solito erano delle pansé, che portava alla mia mamma, a mia sorella e a me perché diceva essere innamorato di noi.
Questo è uno dei ricordi più belli che conservo di lui e se chiudo gli occhi forse sento ancora la sua voce quando varcava il portone di casa e ci chiamava, con la carta del fioraio che scricchiolava tra le sue mani grandi.
Per fortuna però non siamo tutti uguali, immagino che nel vostro cuore ci sia spazio per amare, amare forse anche più di una persona, il marito, i figli, la mamma, il babbo, i nonni, l’amante o magari un simpatico cagnolino o un gatto arruffato.
Magari, a differenza mia, avrete molta voglia di festeggiare e riempire la vostra casa di cuoricini rossi e messaggini romantici, e per questo potete visitare il blog Breakfast and Coffee e stampare quelli che Marika ha ideato per voi.
Per voi invece io ho preparato questo dolce, pensando a come fare per farvi innamorare ancora di più.
Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
Un cuore rosso lucidissimo che nasconde una mousse al cioccolato fondente e lamponi, un patto d’amore e golosità da condividere con il proprio innamorato, fetta dopo fetta, cucchiaio dopo cucchiaio, sguardo dopo sguardo…. il dopo cena lo lascio alla vostra immaginazione 😉
Tagliando le fette dovreste trovare all’interno della mousse tanti piccoli cuori di lamponi.
Prima della ricetta però vorrei ringraziare una ragazza, gentilissima, che mi ha aiutato con la preparazione della glassa, non solo dandomi ricetta e procedimento, ma incoraggiandomi in ogni momento del processo, facendo una sorta di “tifo” per me, grazie Felicia Barbato.
Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
Magari chissà un giorno, quando sarò più vecchia, cambierò idea e pretenderò regali e rose rosse ogni 14 Febbraio, ma per il momento no.
Che cos’è l’amor?…. forse è inspiegabile, ma ricordatevi di amare e stupire tutto l’anno e non solo 1 solo giorno.
E adesso fiocco ai grembiuli e buon San Valentino!
Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
Ingredienti per lo stampo a cuore in silicone Silikomart

Per il biscuit al cioccolato e nocciole per una piccola teglia 20×30 cm:
– 40 gr nocciole pelate e tostate
– 15 gr zucchero
– 15 gr farina 00
– 25 gr uova ( circa metà uovo sbattuto)
– 10 gr miele
– 50 gr tuorli ( circa 2 di uova medie)
– 45 + 30 gr cioccolato fondente 55 %
– 35 gr burro
– 20 gr zucchero semolato
– 35 gr albume ( circa 1 uovo)

Per la mousse al cioccolato e lamponi:
– 500 gr panna fresca
– 250 gr cioccolato fondente 70%
– 90 gr tuorli
– 75 gr succo di lamponi
– 75 gr zucchero
– scorza grattugiata di meno di mezza arancia
– 125 gr lamponi freschi

Per la glassa a specchio rossa:
– 75 gr acqua
– 60 gr zucchero semolato
– 86 gr sciroppo di glucosio
– 50 gr latte condensato
– 6 gr di fogli di colla di pesce
– 90 gr cioccolato bianco
– colorante rosso idrosolubile in polvere q.b.

Per la decorazione:
– mezzo kiwi
– 5 fragole
– 5 lamponi
– 5 more
– qualche meringa
– cialdine piccole quadrate Bussy

Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
Come si prepara questo cuore:

Per prima cosa fate la glassa lucida perchè avrà bisogno di riposare in frigo per almeno 12 ore.
Mettete i fogli di colla di pesce in una ciotola con dell’acqua freddissima ad idratare.
Intanto riducete il cioccolato bianco in piccole scaglie.
Poi portate a bollore lo zucchero con l’acqua e il glucosio all’interno di un pentolino.
Appena bollirà spegnete tutto e unite il latte condensato, con una sonda attendete che raggiunga i 65°C prima di unire il cioccolato bianco in scaglie e la colla di pesce ben strizzata.
Mescolate, aggiungete pian piano il colorante fino che la glassa avrà raggiunto un bel colore rosso, poi frullate con un mixer ad immersione.
Versate la glassa in un contenitore da microonde, tipo una caraffa in plastica, coprendola con della pellicola a contatto con la glassa stessa, poi mettetela a riposare in frigo.

Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
Procedete con la preparazione del biscuit, in modo da poterlo usare quando sarà ben raffreddato.
Iniziamo col preparare la pasta del biscotto, riducendo le nocciole in farina con l’aiuto di un mixer, facendo via via delle pause per non far scaldare la frutta secca e far uscire l’olio.
Montiamo con le fruste elettriche le uova, i tuorli e lo zucchero fin quando saranno gonfi e quasi bianchi.
Sciogliamo 45 gr di cioccolato a bagno maria e intanto accendiamo il forno a 180 °C in modalità statico.
Montiamo gli albumi con lo zucchero a neve ben ferma sempre con le fruste elettriche.
Quando il cioccolato sarà fuso spegnete il fuoco e unite una parte delle uova montate mescolando dal basso verso l’alto, poi aggiungete le restanti uova montate.
Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
Questa operazione vi aiuterà a miscelare due composti molto diversi tra loro senza perdere troppa aria guadagnata con le fruste.
Aggiungete quindi la farina e metà degli albumi montati, mescolate con la spatola dal basso verso l’alto, poi finite di versare il resto degli albumi per poi mescolare un’ultima volta.
Prendete la teglia per rivestirla di carta forno, versate il composto e lisciatelo con una spatola, facendo in modo che arrivi fino ai bordi della teglia, toccandoli.
Inforniamo per circa 10 minuti e a fine cottura rifiliamo con un coltello tutti i bordi della teglia.
Sformate il biscuit dalla teglia ribaltandolo su di un canovaccio e poi attendete che si raffreddi.
Ritagliate una sagoma di carta a forma di cuore, leggermente più piccola del foro dello stampo in silicone e con un coltello incidete il biscuit per ottenere la stessa forma.
Sciogliete il resto del cioccolato e con un pennello spennellate la superficie del cuore di biscuit, poi lasciate raffreddare completamente.
Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
Per preparare la mousse versate i tuorli con lo zucchero, il succo di lampone e la scorza d’arancia grattugiata in un pentolino, mescolate e portate a 82°C con la tecnica del bagno maria.
Raggiunta la temperatura trasferite il composto in una ciotola e montatelo con le fruste fino a che non avrà raggiunto la temperatura di 30 °C circa.
In un altro pentolino sciogliete il cioccolato fondente a bagno maria.
Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
In una boulle intanto montiamo a neve la panna poi uniamone metà al composto delle uova, mescolando dal basso verso l’alto.
Aggiungiamo l’altra metà della panna e mescoliamo nuovamente senza smontare il composto.
Quando il cioccolato si sarà sciolto e avrà raggiunto la temperatura di 45°C aggiungetene metà al composto di panna e tuorli, mescolate con movimenti dal basso verso l’alto, versate il resto del cioccolato fuso e mescolate fino a che gli ingredienti si saranno amalgamati.
Le temperature sono molto importanti in modo che il cioccolato si mescoli bene con il resto e non si formi una sorta di stracciatella.
Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
Componete il cuore versando una metà di mousse all’interno dello stampo in silicone già posato su di una piccola teglia, aiutandovi con la spatola in modo che il composto arrivi in tutti i punti senza creare bolle, poi livellatela con la spatola.
Disponete i lamponi freschi sopra la mousse con la parte convessa rivolta verso l’alto.
Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
Coprite con il resto della mousse e infine livellate con la spatola, poi posate sopra il biscotto a forma di cuore in modo che il lato coperto di cioccolato fondente tocchi la mousse.
Premete il biscotto con i palmi e le dita delle mani in modo da farlo leggermente affondare nella mousse e ottenere una superficie piatta.
Trasferite la teglia con il cuore nel congelatore per almeno 8 ore o nell’abbattitore per 4 ore.
Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
Il giorno successivo, o passato il tempo necessario per il perfetto congelamento del cuore, tirate fuori la glassa lucida dal frigorifero.
Mettete la caraffa nel microonde e fatela sciogliere, mescolando di tanto in tanto.
Poi emulsionatela con il mixer, filtratela con un colino a maglie fini e infine attendete che raggiunga i 36 °C.
Intanto preparate una griglia con sotto una teglia o un piatto per raccogliere la glassa che colerà dalla torta durante il glassaggio.
Raggiunta la temperatura togliete il cuore dal congelatore, sformatelo dalla sagoma di silicone, pulitelo leggermente dalla brina con un pezzo di carta assorbente e poi disponetelo sulla griglia.
Prendete la caraffa con la glassa, fate un bel respiro ( altro suggerimento importantissimo di Felicia) e poi colate la glassa sul cuore, prima su tutti i bordi e poi al centro.
Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
Attendete un minuto circa poi con la spatola alzate il cuore dalla griglia e con un’altra spatolina eliminate le code di glassa sul fondo.
Trasferite il cuore sul piatto di portata e poi mettetelo in frigorifero per circa 3 ore.
Al momento di servire decorate con la frutta fresca, le meringhe e le cialde.
La torta si conserva in frigorifero per circa 5 giorni, avendo cura di coprirla con una cupola.
La glassa rimasta potete congelarla e usarla una seconda volta.
Cuore di mousse al cioccolato fondente con lamponi freschi, glassa lucida rossa
Print Friendly, PDF & Email
  1. Ciao , io sono cristina sono ammirata dalla tua capacita’ dall’amore che metti dentro le tue ricette nnche’ foto strepitose ,giusti passaggi x le ricette …angela i miei complimenti…💚💛💜.

    1. Grazie Cristina! Mi fa tanto piacere! Grazie mille per essere passata e per avermi scritto un commento così carino!
      Spero che presto vorrai cimentarti in qualche ricetta.
      Baci
      Angela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *