Zuppa Di Carne, Riso Al Vapore, Avocado, Platano E Tuberi

IL SANCOCHO DI CLAUDIA

Finalmente ritorna “una ricetta per amica” e oggi ospita un’amica speciale, conosciuta da poco ma già così vicina.
Claudia, alias clau_in_the_clouds, mamma di due splendidi bambini, casalinga amante dei dolci, mi ha scovato su Instagram ed è diventata una delle mie fan più sfegatate….manco fossi famosa 😉
Ha vissuto a Città del Messico dai 4 ai 14 anni e poi dal 2011 al 2013 con il marito e la sua prima bimba Benedetta e li è nato Alvise, il suo secondo bimbo, poi è rientrata in Italia, a Padova, portando un po’ di sole del sud America con se.
I suoi parenti vivono ancora in Messico, ha cugini peruviani che vivono in Italia e Canada, sua cognata invece risiede in Olanda e la seconda moglie di suo suocero è della Repubblica Dominicana, una famiglia davvero meltin pot.
E proprio da quest’ultima signora ha imparato  molte ricette caraibiche tra le quali il sancocho.
Claudia è molto brava a cucinare e ha rifatto praticamente ogni ricetta di questo mio blog, ma oggi è lei ad insegnare qualcosa a me, una zuppa di carne e tante verdure tipiche sudamericane che però riuscirete a trovare anche al supermercato sotto casa.
Claudia ha scelto di preparare il sancocho perchè è una delle sue zuppe preferite, perchè le ricordano il suo amato sud America, perchè è così buona che viene servita e mangiata calda anche quando fuori ci sono 49°C.
Grazie Claudia….e adesso aspetto i churros….non dimenticartelo.
Fiocco ai grembiuli e…. Buen provecho!! Que lo disfruten

Ingredienti per 6 persone:

– spezzatino manzo 400gr
– spezzatino maiale 400 gr
– 1/2 petto pollo
– 1/4 peperone verde
– 1 cipolla bianca
– 4 spicchi di aglio
– origano
– sale qb
– 1 pezzo di zucca 300 gr circa
– 1 manioca
– 1 yuca
– 1 platano verde
– 1 patata
– 240 gr riso
– 1 avocado maturo

Come si prepara il Sancocho:

In un tegame rosolate tutta la carne tagliata a cubetti nell’olio dove avrete precedentemente appassito una cipolla tagliata a rondelle, l’aglio, le foglie di origano, la zucca con la carota e il peperone tagliati a pezzi grandi.
Poi aggiungete dell’acqua fino a coprire tutti gli ingredienti con un po’ di sale e portate a bollore.
Il brodo va schiumato via via, ovvero bisogna togliere con una schiumarola quella schiuma che si forma durante la cottura dei primi 40 minuti circa.

Togliete poi gli spicchi di aglio e  frullate con un mixer parte delle verdure per donare cremosità al sancocho.
Quando la carne risulterà essere morbida toglierla dal brodo e metterla da parte in una zuppiera.
Al brodo aggiungere i tuberi tagliati a cubetti non troppo piccoli e infine il platano verde sbucciato e tagliato a rondelle spesse un centimetro.
Lasciate bollire almeno per un’altra ora finché la patata sarà cotta poi riunite la carne, mescolate e lasciatelo riposare per circa 10 minuti.
Il sancocho cuoce in circa 3 ore a fuoco basso.
Servitelo caldo accompagnandolo con del riso cotto al vapore e fette di avocado fresche.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *