Torta Con Barbabietola E Cacao Con Ganache Al Fondente

BEETROOTS CAKE

Ecco un’altra ricetta che avevo preparato da tanto tempo, ultimamente succede spesso perché il tempo per dedicarmi a nuove ricette è sempre di meno, lavoro tantissimo e poi i bambini vogliono star fuori a giocare e godere di queste ultime giornate con un po’ di luce e clima mite.
Ho fatto questa torta alle barbabietole a giugno ma poi con l’estate e il caldo ho pensato che non sarebbe stato il massimo pubblicare sul blog una bomba al cioccolato, visto che dietro l’angolo c’era l’agognata prova costume.
Adesso che siamo in ottobre e c’è bisogno di comfort food penso sia arrivato il momento di uscire allo scoperto e godere di tutta questa dolcezza, vi immagino gustarla davanti ad un camino con una tazza di thè, sul divano coperti da un plaid e con un buon libro da leggere.
torta con barbabietola e cacao con ganache al fondente
Quando la preparai andò molto diversamente, direi in modo molto meno romantico, perché la portai alla cena per la fine della scuola calcio del mio bimbo grande, Leonardo, e in pochi secondi si volatilizzò nelle boccucce dei piccoli atleti, segno che era buona e nessuno aveva scoperto che negli
ingredienti c’era la verdura.
Questa è una torta dove alla fine bisognerà leccarsi le labbra e le dita perché resteranno irrimediabilmente macchiati di cioccolato fondente, quindi meglio se la condividete con chi volete bene, altrimenti verrete
irrimediabilmente scoperti.
torta con barbabietola e cacao con ganache al fondente
Ho cercato di renderla più bella, oltre che buona, con questi petali di barbabietola come decoro, dopo vi spiego come farli, è semplice.
Le bellissime foto che trovate sia della preparazione che del risultato finale sono del fotografo Francesco Morandini, sono magiche e anche un semplice cucchiaio che stende una ganache sembra un’opera d’arte.
Fiocco ai grembiuli, che questa volta si sporcheranno di cioccolata, potete scommetterci.
torta con barbabietola e cacao con ganache al fondente
Per due tortiere da 24 cm di diametro:

Per le 2 torte:
– 300 gr burro
– 220 gr zucchero semolato
– 300 gr cioccolato fondente 70%
– 250 gr farina 00
– 300 gr barbabietole già cotte
– 4 uova grandi
– 40 gr polvere di cacao
– un pizzico di sale
– 2 cucchiaini di cremor tartaro e 1 di bicarbonato (oppure 1 bustina di lievito chimico)

– 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

per la ganache:
– 150 gr cioccolato fondente 70%
– 150 gr panna fresca
– 1 cucchiaino di miele
Per la crema al burro al cacao:
– 150 gr zucchero a velo
– 80 gr burro morbido
– 50 ml panna fresca
– 25 gr cacao in polvere
torta con barbabietola e cacao con ganache al fondente
Come si prepara questa torta al cioccolato e barbabietola:

Fate la ganache scaldando la panna e versando il cioccolato fondente in pezzi e il miele, frullate con il mixer ad immersione e poi lasciate raffreddare, poi passate in frigo.
Prendete le barbabietole, togliete le foglie, pelatele e poi fatele cuocere in acqua bollente per una ventina di minuti.
Lasciate raffreddare e poi con la mandolina ricavate delle fette sottili, circa 10, poi tagliate le barbabietole a cubetti e frullatele bene in modo da ottenere una crema liscia.
Sciogliete il cioccolato con il burro a bagno maria poi lasciate intiepidire.
In una ciotola versate le uova e lo zucchero e con le fruste elettriche montate bene come fareste per uno zabaione.
Accendete il forno a 170°C modalità ventilato.
Aggiungete alle uova montate la farina, il cremor tartaro e il bicarbonato, precedentemente setacciati e con movimenti dal basso verso l’alto formate un impasto omogeneo.
Aggiungete la purea di barbabietola e infine il cioccolato fuso col burro.

torta con barbabietola e cacao con ganache al fondente
Con la spatola mescolate con movimenti dal basso verso l’alto fino a che sarà diventato tutto omogeneo.
Prendete le tortiere e rivestitele di carta forno poi versate l’impasto, metà in ciascuna, e infornate per 40 minuti.
Intanto preparate uno sciroppo con 40 gr di zucchero semolato e 60 gr di acqua, scaldando i due ingredienti precedentemente mischiati in un pentolino.
Versate le fette di barbabietola pochi minuti nello sciroppo.
torta con barbabietola e cacao con ganache al fondente
Poi toglietele dallo sciroppo, tamponatele con della carta e trasferitele in forno su della carta forno insieme alla torta.
Sfornate le torte e lasciatele raffreddare completamente, abbassate la temperatura del forno a 120°C e lasciate cuocere per altri 45 minuti i petali di barbabietola, poi spegnete il forno e lasciatelo chiuso per un’ora prima di tirarle fuori.
Trasferite il burro in una ciotola, aggiungete lo zucchero a velo e con le fruste montate bene tutto in modo che si formi una spuma bella bianca.
Aggiungete poi la panna e il cacao in polvere e sempre frullando bene mescolate gli ingredienti.
Prendete il piatto di portata e adagiate sopra una della due torte.
torta con barbabietola e cacao con ganache al fondente
Trasferite la crema al burro nella sac a poche e riempite la superficie della torta.
Mettete sopra l’altra torta e premete leggermente.
Scaldate poco la ganache e versatela sopra la torta e con un cucchiaio di legno fate cadere delle gocce sui lati.
Lasciate raffreddare e prima di servire decorate con i petali di barbabietola.
La torta può essere mantenuta in frigo, sotto una cupola, per 5 giorni.
torta con barbabietola e cacao con ganache al fondente
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *