Crostata Di Farro Con Ganache E Lamponi

CROSTATA DI FARRO GANACHE E LAMPONI

La scorsa settimana è passata menomale, ero triste, leggermente demotivata, ultimamente un sacco di cose non stanno andando, niente di gravissimo ma piccole cose che sommate insieme spesso mi tolgono quell’entusiasmo e quella voglia che mi farne milioni senza sentire troppo la stanchezza.
Penso succeda a tutti, forse anche complice il cambio d’ora legale, il caldo arrivato all’improvviso, la primavera…..
Oggi mi sento meglio, ho un sogno, un grandissimo sogno e questo mi guida, mi spinge a guardare oltre e a cogliere anche gli aspetti negativi come risorse, come opportunità.
E menomale che esistono i sogni, nostro dovere non tenerli nel cassetto ma cercare ogni giorno di fare un passo per realizzarli, concretizzarli, aiutare il destino ad andare nella direzione in cui vogliamo perché la fortuna esiste ma aiuta gli audaci.
crostata di farro con ganache e lamponi
Vi dico anche che da oggi farò un periodo di dieta ferrea e per colmare la mia voglia di dolce mi vedo costretta a riempire il blog di ricette di dessert da paura, così almeno l’occhio avrà la sua parte.
Non sono grassa, non devo perdere chissà quanti kg per fortuna, ma prima dell’estate mi rimetto sempre un po’ in riga per sentirmi meglio una volta che dovrò affrontare la prova costume che per me che sono nata a Livorno non è a luglio ma ben 2 mesi prima e quindi aprile è il mese dei buoni propositi.
Per questo oggi voglio farvi e farmi un bel regalo, una torta spettacolare, che ho preparato venerdì per la mia amica Marghe che ha passato la serata a casa con noi.
Lei è una mia amica storica, ci conosciamo da 30 anni e tra alti e bassi ogni volta che ci vediamo sembra che niente sia cambiato.
Abbiamo parlato fino a notte fonda di mariti, figli, casini, lavoro, mancanza di tempo per noi, progetti, pettegolezzi e vecchi amori e con questo dolce e qualche bicchiere di Barbera è stato molto piacevole.
Fiocco ai grembiuli
crostata di farro con ganache e lamponi
Ingredienti per una tortiera da 20 cm:
Per la frolla:
– 80 gr burro
– 80 gr zucchero
– 1 uovo piccolo
– 160 gr farina di farro
– pizzico di sale
– estratto di vaniglia
– mezzo cucchiaino di lievito chimico
Per la ganache:
– 240 gr cioccolato fondente ( ho usato quelle delle uova di pasqua aggiungendo anche un po’ al latte)
– 160 gr panna fresca
Per guarnire:
– 125 gr di lamponi freschi
– 100 gr confettura di lamponi o frutti di bosco
crostata di farro con ganache e lamponi
Come si prepara questa crostata:
Per prima cosa occorre preparare la frolla in anticipo perché poi dovrà riposare in congelatore per 1 ore circa.

Mescolate quindi lo zucchero con il burro con un cucchiaio di legno e formate una crema.
Poi aggiungete l’uovo e girate con il cucchiaio in modo che venga assorbito dal resto, il sale, il lievito e l’estratto di vaniglia.
Infine versate la farina di farro, mescolate e infine con le mani formate una pallina che poi dovrete coprire con pellicola e stenderla di uno spessore di 4 mm prima di metterla in frigo.
crostata di farro con ganache e lamponi
Prepariamo la ganache scaldando la panna e poi versando il cioccolato in pezzetti nel pentolino fuori dal fuoco, mescolate bene fino ad avere un composto omogeneo e liscio e poi lasciamola raffreddare a temperatura ambiente.
Passato il tempo nel congelarore ho formato la crostata con un cerchio microforato alto 2 cm perché farò una cottura in bianco , cioè cuocerò solo la frolla senza ripieno, e se usate una tortiera qualsiasi la frolla tenderà a scendere e non mantenere la forma sul bordo, i microfori permettono all’impasto di aggrapparsi e non scendere.
crostata di farro con ganache e lamponi
E’ semplicissimo da usare, basta imburrare l’interno coppare la frolla con il fondo del cerchio su di un tappetino di silicone o carta forno, bagnare con un pennello con acqua vicino al bordo l’impasto e poi ritagliare delle strisce per formare i bordi da attaccare al fondo, se avete dubbi guardate questo video.
Versate poi la confettura di lamponi e poi infornare ad una temperatura di 165°C, modalità ventilato, per 20 minuti.
La frolla manterrà la sua forma, vi basterà attendere che si raffreddi prima di togliere il cerchio.
crostata di farro con ganache e lamponi
Se non avete il cerchio microforato dovrete procedere rivestendo una tortiera con la carta forno, rivestire tutto con la frolla, poi riposizionare un nuovo foglio di carta forno e sopra fagioli o qualsiasi altro legume secco come contrappeso, in questo modo la frolla rimane tra le due tortiere e manterrà la forma, la confettura di lamponi dovrà essere versata subito dopo la cottura.
Quando la frolla sarà fredda versate la ganache e decorate con i lamponi la superficie, i lamponi puliteli leggermente con un panno non lavateli perché rischiate che si sciupino in breve tempo.
Mettete il dolce in frigorifero per circa 3 ore per rendere la ganache morbida ma non liquida.
Se riuscite a resistere potete conservare questo dolce in frigo fino ad un massimo di 3 giorni.
crostata di farro con ganache e lamponi
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *