Donuts Speziati Con Glassa Allo Sciroppo D'acero

DONUTS SPEZIATI CON GLASSA ALLO SCIROPPO D’ACERO

Non tutte le ciambelle vengono con il buco, ovvero non tutte le cose vengono alla fine come si vorrebbero, o che anche se provi a fare una cosa non è detto che alla fine ti riesca.
Ma veramente una ciambella senza buco è solo una cosa così negativa?
Penso che quando alla base di ciascun esperimento culinario e di vita ci sia l’impegno, magari non si arriva al risultato quell’unica volta, ma la volta dopo si e con grande successo e che l’insuccesso sia solo un modo per farci apprezzare ancora di più quello che verrà.
Che noia sarebbe fare subito tutto al primo colpo, senza mai fallire, senza mai migliorare, senza passare da un periodo no per poi stupirsi e gioire di momenti positivi.
La vita sarebbe piatta, monotona e tutti sarebbero bravi uguali, non conterebbe ne il merito ne l’impegno.
donuts speziati con glassa allo sciroppo d'acero
Poi una ciambella senza buco a volte può anche essere più originale di tutte le sue sorelle forate tutte uguali e senza nessuna identità.
Questo mese sono successe e stanno succedendo tante cose, bicchieri mezzi pieni e mezzi vuoti nella mia vita, e sto cercando di non pensare troppo, apprezzare anche le ciambelle senza buco e vivere più serenamente senza correre dietro alle cose solo per farle andare in un’altra direzione.
E così è andata anche lo scorso sabato, non avevo in programma di fare i donuts proposti dal blog “Re-cake 2.0” questo mese, ma poi ero a casa di mia sorella, mio nipote con il gesso e la piastra per fare le ciambelle…. insomma non avrei potuto dire di no.
donuts speziati con glassa allo sciroppo d'acero
Così insieme e velocemente abbiamo prodotto ben 21 ciambelline, tutte con il buco, e poi le abbiamo glassate e decorate con quello che c’era disponibile negli scaffali della cucina.
Sapore buonissimo, simile al pan pepato, quindi molto aromatiche, ma più morbide e umide e poi la glassa allo sciroppo d’acero…..una delizia.
Ringrazio ancora Niccolò per la preziosa collaborazione e mia sorella per averle ancora una volta un po’ imbrattato la cucina per via dei miei esperimenti.
Fiocco ai grembiuli.
donuts speziati con glassa allo sciroppo d'acero
Ingredienti per 21 ciambelline di 5 cm di diametro:

Per la glassa di sciroppo d’acero:
– 60 g burro
– 120 ml sciroppo d’acero ( se non lo trovate potete sostituire con miele)
– 112 g zucchero a velo setacciato

Per i donuts speziati:
– 125 g farina 00 setacciata
– 1 cucchiaino di lievito chimico
– 1/4 di cucchiaino di bicarbonato
– 1 cucchiaino di cannella
– 1/2 cucchiaino noce moscata
– 1/4 cucchiaino di pepe bianco ( unica variazione alla ricetta che prevedeva i
chiodi di garofano)
– 1/4 cucchiaino di sale
– 1 uovo grande
– 65g zucchero di canna
– 60 ml latte
– 60 g yogurt bianco
– 30g di burro fuso
– 1 e 1/2 cucchiaini di estratto di vaniglia

donuts speziati con glassa allo sciroppo d'acero
Come si preparano i donuts:

Prepariamo innanzi tutto la glassa sciogliendo il burro con lo sciroppo d’acero in un pentolino.
Aggiungete poi lo zucchero a velo e mescolate bene tutto per ottenere una glassa omogenea e liscia.
In una ciotola versate la farina, il sale, la cannella, la noce moscata, il pepe, il bicarbonato e il lievito.
In un’altra ciotola invece versate l’uovo con lo zucchero, mescolate e poi aggiungete il latte, lo yogurt, il burro fuso e l’estratto di vaniglia, in modo che tutti gli ingredienti siano amalgamati.
Colate poi il contenuto della ciotola dei liquidi su quella delle polveri e mescolate con una frusta in modo da idratare tutti gli ingredienti.
Dovrà venire fuori una pastella non troppo liquida.
 
donuts speziati con glassa allo sciroppo d'acero
Trasferite l’impasto in una sac a poche e poi riempite lo stampo da ciambelle, nel mio caso la piastra della macchina delle ciambelle, fino al bordo di metallo.
Infornate a 175°C per circa 7 – 8 minuti, sformateli con delicatezza perché appena cotti sono delicati e tendono a perdere la forma tondeggiante, poi lasciateli raffreddare su di una gratella.
Con la piastra elettrica noi abbiamo impiegato poco più di 5 minuti.
Ripetete l’operazione fino all’esaurimento della pastella.
 
donuts speziati con glassa allo sciroppo d'acero
Quando si saranno raffreddati immergete una faccia nella glassa e poi lasciate colare la glassa in eccesso posizionando i donuts su di una grata.
Ripetete l’operazione due volte e poi decorare con zuccherini, scaglie di cioccolato, cosa preferite insomma.
donuts speziati con glassa allo sciroppo d'acero
E’ possibile colorare la glassa con i coloranti alimentari per ottenere quei donuts americani multicolore  ma essendo così gialla di base per lo sciroppo d’acero abbiamo preferito lasciarla al naturale e giocare con le decorazioni in cioccolato.
Noi le abbiamo mangiate insieme ad un gelato alla crema e vi assicuro che erano davvero super.
 
donuts speziati con glassa allo sciroppo d'acero

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *