IMG 8201

BROWNIES CON NOCI PECAN E CREME FRAICHE ALLA CANNELLA, UNA GIORNATA DA CAMEO PARTE 3

Eccoci arrivati all’ultima ricetta preparata insieme a Chiara Maci, in occasione del corso di cucina organizzato da Cameo per i vincitori del contest sulla creme fraiche.
Questo dolce, tipico americano, è uno dei best post del blog di Chiara e lei ha voluto regalarci la sua ricetta e tutta una serie di consigli che mi sono sapientemente appuntata e ora vi svelerò.
Innanzi tutto per i brownies ci vogliono degli ottimi ingredienti e freschi e il resto ve lo svelerò durante la spiegazione della ricetta.
E’ stata una giornata veramente divertente che si è conclusa con la torta e le candeline per Bianca, la figlia di Chiara Maci, che compiva 2 anni.
Ringrazio ancora Cameo per il bellissimo premio e la possibilità di aver potuto frequentare un corso di cucina con la food blogger più famosa d’Italia.
Oltre alle ricette mi porto via i consigli che Chiara mi ha voluto dare per il blog, i tanti complimenti ricevuti dalle organizzatrici dell’evento ai miei piatti e alla mia passione che porto avanti insieme al lavoro e ai miei tre bambini, l’incontro con Annalaura e la nostra fissa per le foto al cibo che cuciniamo, l’incontro bis con Raniera che avevo conosciuto in occasione della vincita del contest Mukki.
Questi sono i momenti che mi piace vivere ed è per questo che partecipo volentieri ai contest di cucina sul web, e magari chissà….il prossimo anno potreste esserci voi al posto mio e fare i selfie con Chiara Maci.
Va bene via, prepariamo questo dolce, fiocco ai grembiuli.
Ingredienti per una teglia di 20 x 15 cm:
– 120 gr cioccolato fondente
– 225 gr di zucchero
– 90 gr di farina 00
– 2 uova
– 90 gr di burro
– 60 gr di noci pecan
– 1 vasetto di creme fraiche cameo
– 1 cucchiaino di polvere di cannella
Come si preparano i brownies:
Sciogliete a bagno maria il cioccolato e il burro a pezzetti.
Intanto prendete le due uova, apritele e versatele in una ciotola.
Sbattetele un po’ con la forchetta come si fa per una frittata e non montatele con la frusta.
Quando il cioccolato si sarà sciolto col burro mescolate tutto per un po’ con il mestolo di legno e lasciate raffreddare.
Intanto accendete il forno a 180 °C modalità statico.
Appena il calore si sarà disperso aggiungete le uova sbattute, non inserirle quando il composto è ancora caldo perché si cuocerebbero e i brownies dopo la cottura sarebbero duri invece che fondenti.
Aggiungete poi la farina setacciata e lo zucchero.
Mescolate a infine aggiungete le noci pecan sbriciolate.
Prendete la teglia o anche semplicemente un vassoio di alluminio grande come mezzo foglio e imburrate l’interno.
Versate il composto e livellatelo.
Infornate per circa 30 minuti e poi lasciate raffreddare completamente.
Infine versate la creme fraiche in una coppetta e mescolatela con della polvere di cannella.
Quando i brownies si saranno raffreddati estraeteli dalla teglia e disponeteli su di un tagliere.
Ritagliate dei quadrati magari togliendo il bordo esterno che risulterà più croccante.
Servite due pezzi di brownies con la creme fraiche alla cannella perché così il sapore del cioccolato risalterà maggiormente.
Se non vi piace la cannella potete aggiungere un cucchiaino di zenzero in polvere per avere un’effetto balsamico molto interessante.
Vi sono piaciute le ricette di Chiara Maci? a me si, semplici ma gustose e con un tocco particolare in ogni piatto.
Alla prossima.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *