IMG 7559

CIOCCORISOMUUUUUU!

Il giorno in cui festeggeremo la befana è sempre più vicino e oggi, complice il maltempo e forse il vostro ultimo giorno di festa disponibile, potreste approfittare per fare questi cioccolatini per riempire le calze dei vostri bambini o dei vostri nipotini, o anche solamente per voi per accompagnare un the o per coccolarvi un po’ la sera dopo cena.
Lo so che al supermercato esistono cioccolatini simili e a buon prezzo ma volete mettere la soddisfazione di farli in casa, decorarli come vogliamo e magari personalizzarli, sia nella forma che nell’incarto, chiuderli dentro una bella scatola di latta e chiuderla con un bel fiocco.
Poi un cioccolatino fatto con le nostre mani ci dà la garanzia di cosa ci mettiamo dentro e specialmente con i bambini l’attenzione non è mai troppa.
Questi cioccolatini saranno più buoni quanto più buoni saranno gli ingredienti che utilizzerete, quindi prima di tutto acquistate un buon cioccolato.
In questa versione sono al cioccolato al latte, perché di solito i bimbi lo preferiscono, ma voi potrete utilizzare anche del cioccolato fondente e se non li volete troppo dolci potrete sostituire il mou con della frutta secca in granella.
Oppure anche coperti di cioccolato bianco però contrastando la dolcezza con dei frutti rossi disidratati tagliati a cubetti al posto del mov.
Sono veramente versatili e potrete liberare come al solito la vostra fantasia e personalizzarli come meglio vi piacerà.
Partiamo befanini, fiocco ai grembiuli.

Ingredienti per circa 30 cioccolatini:

– 30 gr riso soffiato
– 200 gr cioccolato al latte
– 20 gr burro
– 10 caramelle mou morbide
– un pizzico di sale

Come si preparano i cioccolatini:

Mettete dell’acqua in una pentola e portatela al bollore, intanto tagliate con il coltello il cioccolato al latte per ridurlo a scaglie.
Versate in un pentolino o una boulle le scaglie, spegnete il fuoco sotto l’acqua e fate sciogliere il cioccolato a bagno maria, mescolando con un mestolo di legno.
In una padella calda tostate leggermente il riso soffiato, questo passaggio serve per eliminare eventuale umidità che renderebbe in cioccolatini gommosi invece che croccanti.
Versate nel cioccolato fuso il burro e mescolate fino all’assorbimento.
Aggiungete al cioccolato metà delle caramelle mou ridotte in piccoli pezzi con un coltello.
Versate dentro anche il riso soffiato e con delicatezza mescolate in modo che tutti i chicchi di riso siano rivestiti di cioccolato.
Prendete poi una teglia e rivestitela di carta forno e con un cucchiaio ricavate delle mini quenelle di riso e cioccolato che andrete a disporre sopra la carta.
Riducete in pezzetti le ultime caramelle mou e decorate la superficie dei cioccolatini mettendone qualche briciola sopra.
Lasciate raffreddare a temperatura ambiente fino a che i cioccolatini si saranno solidificati.
Ho pensato anche ad un’altra decorazione che potete fare, invece di aggiungere le briciole di mou sulla superficie dei cioccolatini lasciateli nudi e fateli raffreddare, sciogliete poi a bagno maria del cioccolato bianco e con una forchetta lasciate colare delle strisce di liquido, otterrete coì quell’effetto della glassatura della ciambella.
RICETTA SENZA GLUTINE.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *