New York Cheesecake Con Frutta Fresca

NEW YORK CHEESECAKE

Le scorse settimane sono stata un po’ impegnata i weekend, il concorso Ventura il Montersino Day….ero un po’ latitante e mi sentivo un po’ in colpa con la mia ciurma di uomini a casa ad aspettarmi.
Così ho pensato di “alleviare” la mia mancanza con un dolce che piace a tutti e 4 tantissimo, la Chesse Cake, la New York Cheese Cake, perché in realtà esistono varie versioni anche senza cottura.
E’ un dolce molto facile da preparare, basta scegliere dei buoni ingredienti e avere un po’ di gusto estetico per preparare un topping….si chiama così, ovvero la copertura che può essere di frutta o una goduriosa ganache di cioccolato fondente che ben contrasta con la crema di formaggio dolce del ripieno. Con i frutti di bosco non sbagliate mai, piacciono a tutti e poi danno un bel tocco di colore che renderà la Cheese Cake così elegante che sembrerà appena uscita da una pasticceria. Magari se preparate la torta in anticipo potete spruzzarla con un pochino di gelatina per avere quell’effetto lucido molto chic.
 
New York cheesecake con frutta fresca
Quando l’ho preparata avevo al mio fianco un assistente assaggiatore molto speciale, che ha approvato e verificato ogni passaggio, lo “ciefs” Matteo.
 
New York cheesecake con frutta fresca 
Vi avviso non è light, lo si capisce già dal titolo “torta di formaggio” ma una bella fetta ogni tanto non guasta, magari tenetevi leggeri se la scegliete come dolce di fine pasto.
Se non vi piacciono i biscotti integrali potete tranquillamente sostituirli con le “marie” o oro saiwa, non scegliete biscotti frollini perché contengono già molto burro e potrebbero risultare troppo unti una volta cotti.
Ai miei 4 è piaciuta tantissimo e mi hanno perdonato per la latitanza, chissà magari adesso sperano che io rivada via presto per mangiarne un’altra???
Fiocco ai grembiuli
New York cheesecake con frutta fresca
Ingredienti per una tortiera con bordo staccabile da 22 cm:

– 300 gr biscotti integrali tipo gran cereale
– 70 gr burro
– un pizzico di cannella
-10 gr miele millefiori
– 250 gr Philadelphia
– 150 gr mascarpone
–  300 gr ricotta
–  150 gr panna fresca
–  50 gr yogurt intero greco
–  180 gr zucchero semolato
–  4 uova
–  scorza grattugiata mezza arancia e limone
–  estratto di vaniglia
–  30 gr farina 00
– 150 gr confettura di lamponi
– 350 gr frutti di bosco

New York cheesecake con frutta fresca
Come si prepara la cheese cake:

Iniziamo a tritare i biscotti con un mixer o anche con una forchetta schiacciandoli bene, aggiungete il burro fuso, il miele e la cannella e ricavate un impasto morbido.
 
New York cheesecake con frutta fresca 
Prendete la tortiera, rivestitela di carta forno e poi versate i biscotti tritati e create prima il bordo spingendo con le mani sui bordi.
I bordi dovranno essere alti almeno 5 cm per poter accogliere tutta la crema di formaggio.
Completate formando il fondo e poi mettete a raffreddare in frigo per circa 45 minuti.
Intanto dedicatevi alla preparazione della crema mischiando tutti i formaggi cercando di eliminare eventuali grumi. Aggiungete lo zucchero, l’estratto di vaniglia, la scorza degli agrumi grattugiata e la farina e solo alla fine le uova intere, una alla volta in modo che si incorpino bene alla crema di formaggio.
Scaldate il forno a 165 °C, modalità statico.
Prendete la tortiera dal frigo e versate la crema di formaggio nel guscio di biscotti, livellate e infornate per circa 1 h, aprendo leggermente la porta del forno con un manico di un mestolo, gli ultimi 4-5 minuti per far uscire il vapore.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente e poi passarlo qualche ora in frigo. Togliere il bordo della tortiera e la carta forno.
New York cheesecake con frutta fresca
 
Prima di servire cospargere la superficie della cheese cake con confettura di lamponi e frutti di bosco. Questo dolce può essere fatto anche il giorno prima di essere servito e conservato in frigorifero coperto da pellicola, quando vorrete consumarlo vi basterà tiralo fuori dal frigo 45 minuti prima.
New York cheesecake con frutta fresca
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *