IMG 6262

GIOVEDÌ GNOCCHI DI HALLOWEEN

E’ giovedì e allora facciamo gli gnocchi di patate ma con un sugo speciale per ricordarci che mancano solo due giorni ad halloween e il tempo stringe.
Se volete cimentarvi nella praparazione degli gnocchi fatti a mano vi basterà aver tenuto da parte delle patate vecchie, belle gialle e un pochino avvizzite perchè hanno perso parte della loro acqua. Queste sono perfette per la preparazione degli gnocchi.
Se non avetene voglia ne tempo di fare gli gnocchi con le vostre manine d’oro potete comprarli al supermercato e dedicarvi solo ed esclusivamente alla preparazione del sughetto di pomodoro.
C’è un acquisto che però dovete fare sicuramente, ovvero una bella siringa alla quale toglierete l’ago.
Bella vero questa idea? nel web non l’ho trovata quindi è originale, mai vista prima, così potrete sorprendere tutti copiandola.
Fiocco ai grembiuli

Ingredienti per 4 persone:

– 800 gr di patate cotte al vapore con la buccia
– 200 gr farina 00
– sale
– 500 ml passata di pomodoro
– scalogno
– sale e pepe
– 8 cucchiai olio evo
– 5 foglie di basilico

Come si preparano gli gnocchi di halloween:

Tagliate in due parti le patate, poggiate la parte tagliata in uno schiaccia patate e pressate. Usciranno dei riccioli di patata e la buccia resterà dentro. Rimuovete la buccia e procedete con il resto dei pezzi di patata. Salare e creare una fontana dove versare la farina.
Impastare con le mani il necessario perchè la farina venga assorbite e poi creare dei cilindri lunghi, tipo baconi di pasta.
Con una spatola ricavare gli gnocchi e con la forchetta fare le tipiche nervature.
Disponete gli gnocchi su di un piatto leggermente infarinato e divisi tra loro.

 

Preparate il sugo facendo inbiondire lo scalogno a fettine nell’olio, aggiungere poi la passata di pomodoro e le foglie di basilico. Lasciate sobbolire per circa 15 minuti. Se dovesse risultare troppo aspro potete aggiungere un pizzico di zucchero insieme al sale.
Lasciate raffreddare il sugo e intanto mettete dell’acqua a bollire.

 

Aggiungete del sale e poi versate tutti gli gnocchi, facendo attenzione a non bruciarvi con gli schizzi bollenti dell’acqua.
Cuocete fino a che gli gnocchi cominceranno a venire a galla.
Scolateli con una schiumarola e disponeteli nel piatto.
Preparate 4 siringhe piene di sugo e servite il tutto ai vostri ospiti, magari addobbando la tavola con qualche zucca e scheletrino.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *