IMG 6271

BISCOTTI DI ZUCCA STREGATA DI HALLOWEEN

Come è bello fare i biscotti insieme ai bambini!
Anche se mi riempiono la cucina di farina e briciolini di frolla riesco a farli stare buoni per parecchio tempo, senza urla e senza litigi, ognuno con il suo pezzettino da modellare come meglio crede.
Pazienza se poi ho dovuto buttare tutti i vestiti in lavatrice e che il pavimento della cucina sia lucido per il burro…
Poi i biscotti sono facili da fare, vengono sempre, non è richiesta nessuna tecnica particolare, quindi ideali per farli fare ai bambini e poi gustarli insieme dopo una cottura rapidissima.
Ma siamo nella settimana di vigilia di halloween quindi la parola d’ordine era zucca e così ho deciso di decorare i biscotti con la confettura per ottenere un effetto di trasparenza del biscotto in controluce.
Ho usato la confettura di lamponi, così il colore rosso avrebbe creato questo effetto sanguigno e quindi molto pauroso.
I bambini hanno invece modellato dei gatti scorbutici, delle zucche e delle streghe poiché tagliare la frolla con quelli stampi era notevolmente più facile che usare il tagliabiscotti a forma di zucca che ho usato io.
Fiocco ai grembiuli
Ingredienti per circa 20 biscottini:
– 250 gr di pasta frolla
– 5 cucchiai di confettura di lamponi senza semi
– 1 cucchiaio di acqua
Come si fanno i biscotti di zucca stregata:
Cominciate a stendere col mattarello la pasta frolla tra due fogli di carta forno.
Ottenete uno spessore di circa 4 mm e poi passate la frolla un quarto d’ora in frigo su un piano liscio.
Togliete la frolla stesa dal frigo e cominciate e tagliare i biscotti con le formine.
Accendete il forno a 180 °C in modalità statico e poi mettete i biscotti ottenuti sopra un tappetino di silicone sopra una teglia, oppure su carta forno, e ripassate il tutto in frigo per altri 15 minuti.
Questo vi permetterà di mantenere la forma del biscotto durante la cottura.
Cuocete per circa 10 minuti e poi sfornate.
Mentre aspettate che i biscotti si raffreddino scaldate in un pentolino la confettura di lamponi con l’acqua e, senza far bollire, mescolate perché si sciolga e diventi liquida.
Con l’aiuto di una siringa aspirate la confettura liquida e versatela nei buchini del biscotto cercando di non creare bolle. Se si dovessero formare bucatele con la punta di un coltello.
Fate raffreddare e infine staccate tutto dal fondo.
Potete ottenere qualsiasi colore voi vogliate utilizzando come base una confettura chiara, tipo albicocca, e aggiungendo una punta di colorante.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *