FullSizeRender2

NO BAKE STRAWBERRY CHOCOLATE TART

Eccoci qua a smaltire i biscotti OREO che abbiamo preparato giorni fa insieme.
Oggi prepara questo dolce per noi Maria, la mia amica spagnola che aveva già pubblicato la ricetta delle tortilla che sta andando benissimo, è uno dei vostri post preferiti, quindi spero di replicare con questa nuova ricetta.
Ho scritto prepara non a caso, perché questa torta non si cuoce, non serve un forno, ma solo un frigorifero, il titolo lo dice già “no bake”, ricetta famosissima sul web, noi come al solito l’abbiamo un po’ ritoccata.
Maria ha preparato questa ricetta a Londra e poi mi ha spedito la foto, quindi purtroppo non ho potuto assaggiare ma prometto che rifarò presto la ricetta, anche se lei garantisce essere una bomba e che i suoi colleghi inglesi l’abbiano spazzolata in pochi minuti.
La mia perplessità stava nel fatto che pensavo fosse un dolce al piatto, ovvero da mangiare con piattino e forchetta perché il peso della crema avrebbe rotto il fondo di biscotti OREO, e invece Maria mi ha detto che resiste poiché la crema di cioccolato è bella compatta anche se la torta resterà fuori dal frigo per parecchio tempo.
Fiocco ai grembiuli
Ingredienti per una torta da 18 cm:

– 24 OREO
– 85 gr burro
– 150 gr cioccolato al latte
– 75 gr cioccolato fondente
– 100 gr mascarpone
– 50 gr panna fresca
– 7 fragole
– 12 mirtilli
– 13 lentine di cioccolato bianco

Come si prepara la torta:

Schiacciamo con una forchetta e poi col dorso di un cucchiaio i biscotti insieme al burro. Continuare a schiacciare fino a che si formerà un impasto omogeneo e i biscotti saranno completamente sbriciolati.
Prendiamo una tortiera, meglio se di metallo e non di silicone per rendere il compito successivo più facile, e rivestiamola di carta forno.
Modellare la pasta di biscotto in modo che copra il fondo della tortiera e formi un cordolo di 3 cm e poi mettere in frigo in modo che si indurisca.
Intanto mescoliamo il mascarpone con la panna per ottenere una crema liscia e morbida e poi mettete a riscaldare in un pentolino.
Appena la crema avrà raggiunto i 30 °C di temperatura aggiungere il cioccolato al latte e quello fondente precedentemente ridotti a piccole scaglie.
Mescolare bene in modo che panna e cioccolato si siano mescolati per bene.
Attendere che la crema raffreddi un po’ e poi versarla dentro il guscio di biscotto nella teglia.
Aggiungere le fragole, i mirtilli e le lentine di cioccolato bianco e rimettere tutto in frigo per almeno due ore.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *