IMG 5873

LA CALDEIRADA DE PEIXE….A MODO MIO

Vi avevo promesso che presto avrei provato a duplicare le ricette dei piatti che avevo assaggiato durante il viaggio in Portogallo e questo weekend ho provato a rifare la calderaida de peixe, ovvero una zuppa di pesce e patate buonissima e particolare proprio per la mancanza del pane, con il quale di solito accompagniamo le zuppe.
Questo primo prende il suo nome dalla padellona di ferro dove viene cotta e servita la zuppa, la calderaida appunto.
Io non ce l’ho ed ho usato il wok dell’ikea e devo dire che il risultato mi sembra accettabile.
La ricetta prevede l’uso della garoupa, un pesce molto simile alla cernia, della coda di rospo, anguilla, molluschi e gamberi, cotti con peperoni, patate rosse e pomodori e insaporito da coriandolo, aglio e cipolla.
Il gusto di questi pesci è molto caratterizzante, così come il coriandolo, così ho deciso di fare una versione più semplice e dalle materie prime più facilmente reperibili anche al supermercato sotto casa, scegliete almeno due varietà di pesce tra coda di rospo, cernia, pesce spada, palombo, triglia, scorfano.
Quindi fiocco ai grembiuli portoghesi.

Ingredienti per una caldeirada de peixe per 6 persone:

– 800 gr circa di filetti di pesce fresco
– 300 gr di molluschi ( seppie, calamari, polipetti)
– 15 gamberi non troppo grandi
– 15 cozze con guscio
– 1 carota
– 2 spicchi di aglio
– 420 gr di patate a pasta gialla
– 1 peperone rosso
– 2 scalogni
– 5 cucchiai colmi di passata di pomodori
– 2 peperoncini secchi
– 20 ml vino bianco
– 600 ml brodo di pesce
– 5 cucchiai d’olio evo
– sale
– un mazzetto di prezzemolo

Come si prepara la caldeirada de peixe:

Iniziamo a preparare il brodo di pesce mettendo a bollire 1 l di acqua con una carota, 1 gambo di sedano, 1 cipolla bianca grande, un po’ di sale e i carapaci e le teste dei gamberi, lische e teste dei pesci che userete per la zuppa, grani di pepe macinato e prezzemolo. Fate andare sul fuoco 30 minuti dal bollore e poi filtrate.
Tagliamo poi la carota, gli scalogni e l’aglio a pezzettini e mettiamole a rosolare nell’olio insieme ai peperoncini.
Aggiungiamo poi le patate a spicchi grandi, il peperone a listelle e poi versiamo il vino.

Lasciamo sfumare e poi aggiungiamo i molluschi a pezzi, copriamo con il brodo e aggiungiamo la passata di pomodoro, il prezzemolo tritato, sale e copriamo con un coperchio.

Facciamo cuocere per 15 minuti e poi aggiungiamo i filetti di pesce.
Continuiamo la cottura per altri 5 minuti, poi aggiungiamo i gamberi.
Spegniamo poi il fuoco e aggiungiamo infine le cozze e ricopriamo con il coperchio.
Lasciamo riposare altri 5 minuti e poi serviamo.
RICETTA SENZA GLUTINE E SENZA LATTOSIO.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *