IMG 4521

ROTOLO NOCI E CIOCCOLATO CON CREMA ALL’ARANCIA

Vi ricordate quando eravamo piccoli e mangiavamo le girelle??
Olio di palma a parte, anche se sono industriali, ci saranno conservanti, ma quanto sono buone?
Per fortuna i miei figli non le hanno ancora scoperte, ma so che durerà poco, e quando le assaggeranno forse ne diventeranno addicted like me.
Comunque diciamo che impegnandosi relativamente possiamo ricreare le mitiche girelle, sicuramente più genuine e buone, grazie alla ricetta del rotolo.
Oggi però non farò un rotolo per bambini ma bensì un rotolo dal sapore raffinato da grandi, che forse piacerà anche ai piccoli.
Farò un rotolo al cioccolato con una crema particolare all’arancia e poi lo decorerò con fette di arancia glassate.
Ho portato questo rotolo in ufficio ai miei colleghi cavia, si perché se mangiassi tutto quello che cucino esploderei e poi non sarei obiettiva così porto a lavoro e ascolto i consigli o gli apprezzamenti o i dissensi di tutti quelli che se la sentono di provare i miei esperimenti culinari.
E’ stato un successo, a loro avviso, uno dei migliori mai fatti.
Quindi lo condivido con voi, promettendo di pubblicare presto la mitica ricetta delle girelle, ma perché no degli oreo, dei Bounty, della fetta a latte….
Fiocco ai grembiuli

Ingredienti per il rotolo:
Per la pasta biscotto noci e cioccolato:
– 80 gr noci sgusciate
– 25 gr zucchero semolato
– 30 gr farina 00
– 45 gr uova sbattute
– 10 gr sciroppo di glucosio
– 100 gr tuorli
– 85 gr cioccolato fondente 55%
– 70 gr burro
– 35 gr zucchero semolato
– 75 gr albumi

Per la crema leggera all’arancia:
– 150 gr succo arancia filtrato
– 50 gr limoncello
– 75 gr zucchero semolato
– 100 gr tuorli
– 15 gr amido di mais
– 400 gr panna fresca
– 8 gr colla di pesce in fogli

Per decorare:
– 3/4 fette arancia tagliate molto fini
– 4 cucchiai di zucchero semolato
– 4 cucchiai d’acqua
– 3/4 noci sgusciate
– 100 gr panna fresca
– marmellata d’arancia
– cioccolato fondente

Come si prepara il rotolo:

Iniziamo col preparare la pasta del biscotto, riducendo le noci in farina con l’aiuto di un mixer, facendo via via delle pause per non far scaldare la frutta secca e far uscire l’olio.
Montiamo con le fruste elettriche le uova, i tuorli e lo zucchero fin quando saranno gonfi e quasi bianchi.
Sciogliamo il cioccolato a bagno maria e intanto accendiamo il forno a 180 °C in modalità statico.
Montiamo gli albumi con lo zucchero a neve ben ferma sempre con le fruste elettriche.
Quando il cioccolato sarà fuso spegnete il fuoco e poi unite una parte delle uova montate e mescolare dal basso verso l’alto, poi aggiungere le restanti uova montate.
Questa operazione vi aiuterà a miscelare due composti molto diversi tra loro senza perdere troppa aria guadagnata con le fruste.
Prendete una teglia ( 30 x 40 cm) e rivestitela di carta forno, poi versate il composto e lisciatelo con una spatola, facendo in modo che arrivi fino ai bordi della teglia, toccandoli.
Inforniamo per circa 10 minuti e a fine cottura rifiliamo con un coltello tutti i bordi della teglia.
Ribaltiamo il biscotto su di un canovaccio e togliamo subito la carta forno.
Infine arrotoliamo delicatamente il rotolo con il canovaccio e lasciamolo così fino al raffreddamento.
 Prepariamo adesso la crema all’arancia, mettendo in ammollo la colla di pesce in acqua molto fredda.
Intanto montiamo i tuorli con  lo zucchero e poi uniamo l’amido.
In un pentolino portiamo a bollore il succo d’arancia con il limoncello e poi versiamoci dentro la montata di uova. Con una frusta giriamo fin quando la crema comincerà a rassodarsi.
Prendiamo una teglia e rivestiamola di pellicola, versiamo sopra la crema, livelliamo e mettiamo altra pellicola a contatto, lasciando raffreddare la crema.
Montiamo la panna a metà, cioè non a neve, leggermente prima.
Strizziamo la colla di pesce e sciogliamola nel microonde per circa 10 secondi al massimo della potenza.
Togliere la crema dalla teglia e metterla in una ciotola, versare sopra la colla di pesce sciolta e mescolare. Infine unire la panna con movimenti dall’alto verso il basso. Lasciamo riposare un po’, magari anche in frigo per far solidificare leggermente la crema.
Srotoliamo il biscotto e spalmiamo con un velo di marmellata d’arancia su tutta la superficie e poi la crema, in modo uniforme e cercando di mantenere lo stesso spessore.
Arrotoliamo di nuovo aiutandoci con della carta forno per sigillare e chiudere tutto come una caramella sui lati.
Mettete tutto in frigo per 1 ora circa.

 

Infine dedichiamoci alle decorazioni. Disponiamo le fette di arancia in una padella antiaderente, cospargiamole di zucchero e acqua e facciamo andare il fuoco. Caramelliamo il tutto senza far brunire troppo lo zucchero. Trasferirle poi su carta forno per farle asciugare.
Sciogliete a bagno maria il cioccolato e immergetevi le noci e le fette di arancia candite.
Montate la panna restante a neve e tirate fuori il rotolo dal frigo.
Privatelo della carta forno e mettetelo su di un vassoio.
Decorate con la panna montata, le arance candite e le noci, con qualche colata di cioccolato fondente fatta con la forchetta.

Anche questo dolce può essere preparato prima, congelato e servito entro un mese avendo cura di passarlo circa 5 ore prima nel frigo.

Con questa ricetta ho partecipato al contest di Ventura,  ” Ti senti cuoco o pasticcere?”

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *