IMG 5701

LA PASTA DI ZUCCHERO, COME SI FA?

Eccoci qui con un altro post tecnico per la realizzazionedelle torte decorate con glassa e personaggi 3D, come si fa la pasta di zucchero.
Intanto diciamo subito una cosa, la pasta di zucchero si può anche comodamente comprare al supermercato e la qualità è ottima, sia per coprire le torte sia per realizzare degli oggetti tridimensionali. Spesso la uso anche io perchè oltre ad essere comoda perchè già pronta si lavora molto bene. Per questo la suggerisco a chi è alle prime esperienze di cake design, perchè almeno facilita un pò nella realizzazione della torta. Ha un solo neo, che è cara, molto cara. Un panettino da 250 gr costa sui 4-5 euro e per rivestire una torta di circa 24 cm più i personaggi 3D ve ne serviranno almeno 5.
Però possiamo farla in casa con pochi ingredienti e risparmiare sicuramente.

La pasta di zucchero è fatta di zucchero a velo, quello classico non vanigliato che contiene anche una parte di amido, per questo va acquistata la bustina e non si può fare a casa passando lo zucchero al mixer, e altri ingredienti magici che ora vi svelerò.
Una volta preparata dovrà riposare qualche ora ma poi si manterrà per parecchi mesi se avrete la pazienza di coprirla con pellicola e riporla in un luogo asciutto.

Quando vorrete riutilizzarla magari la troverete un pò dura, ma basterà lavorarla un pò con le mani che subito tornerà morbida come appena fatta.
Ultimo segreto prima della ricetta, la pasta di zucchero vi permetterà di modellare i vostri personaggi 3D anche molto tempo prima di comporre la torta perché non si deteriora ne va a male, basterà mettere il tutto in contenitori con tappo in luoghi non troppo umidi o caldi, come ad esempio un ripostiglio o in dispensa.

Con questa ricetta otterrete un panetto bianco che potrete poi colorare con colori alimentari a vostra scelta. Io preferisco i colori in gel, basta pochissimo colore e non compromette la composizione della pasta di zucchero.
Andiamo via, fiocco ai grembiuli…

ingredienti per 600 gr di pasta di zucchero:
– 6 gr di colla di pesce in fogli
– 500 gr zucchero a velo in busta, non vanigliato
– 8 gr di glicerina alimentare ( la trovate liquida in farmacia a poco prezzo)
– 16 gr burro chiarificato
– 70 gr sciroppo di glucosio

Come si prepara:

Ammolliamo la colla di pesce in acqua freddissima, meglio se con cubetti di ghiaccio.

Versiamo in una ciotola lo zucchero a velo. Sciogliete lentamente il burro in un pentolino antiaderente sul fuoco e quando sarà fuso spegnete la fiamma e unite lo sciroppo di glucosio e la glicerina e mescolate fin quando sarà tutto ben amalgamato.

Strizzate la colla di pesce e mettetela a sciogliere nel microonde per circa 10 secondi al massimo della potenza. Se non si fosse sciolta del tutto fatela andare ancora qualche secondo.

 

Versate al centro dello zucchero a velo il burro, la glicerina e lo sciroppo di glucosio amalgamati e infine la gelatina sciolta.

 

Mescolare bene e quando sarà impossibile continuare perchè si formerà una palla, toglietela dalla ciotola e cominciate a lavorare la pasta a mano su un piano liscio e antiaderente, tipo un piano di marmo o una tovaglia plastificata o meglio ancora un tappetino di silicone, fin quando risulterà liscia e compatta. Se dovesse risultare troppo appiccicosa aggiungete una cucchiaio di zucchero a velo alla volta fin quando non si attaccherà più alle mani e al piano.
Aiutatevi con una spatola per maneggiarla meglio.

Chiudete la pasta di zucchero in un foglio di pellicola e riponete in dispensa a riposare.
Quando vorrete colorare la pasta di zucchero tagliatene un pezzo e aggiungete il colore pian piano per ottenere la nuance desiderata, pareremo della colorazione più avanti.
Buon divertimento!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *